Home Eco-consigli Casa Come eliminare i cattivi odori dalle mani con rimedi casalinghi

Come eliminare i cattivi odori dalle mani con rimedi casalinghi

Ultima modifica: 20 ottobre 2017

2217
0
CONDIVIDI
Cattivi odori sulle mani come eliminarli con rimedi naturali

Le mani sono il nostro biglietto da visita più importante. È per questo che non dovrebbero mai puzzare di aglio, cipolla, pesce o tabacco. Scopri i migliori rimedi casalinghi per eliminare i cattivi odori dalle mani: facili e sicuri!

Come rimuovere gli odori di » Aglio Cipolla Pesce Tabacco

Qualsiasi occasione conviviale, dalla più formale alla più familiare, richiede un paio di mani in ordine e soprattutto pulite e profumate. Che fare dunque se poche ore prima si è armeggiato in cucina con un soffritto di cipolla, una bruschetta all’aglio, o un piatto di pesce? Se poi ci si mette di mezzo anche il tabacco, il rischio “mani maleodoranti” cresce esponenzialmente.

Eliminare i cattivi odori dalle mani, in particolare i più persistenti come aglio, cipolla, pesce e tabacco può sembra un’impresa impossibile, a meno che non si possa contare sulla cura a tutti i mali: il tempo. Ma se è innegabile che lasciando trascorrere qualche ora e lavandosi ripetutamente le mani anche l’odore più pungente si attenui, è inevitabile ricercare qualche idea più veloce ed immediatamente efficace.

A venirci in soccorso sono i rimedi casalinghi. Tramandati di generazione in generazione, rappresentano l’alternativa più valida ed economica a detergenti aggressivi e per nulla naturali. Ma prima di scoprire i più comuni rimedi casalinghi per eliminare i cattivi odori dalle mani, un consiglio sempre valido: meglio usare un paio di guanti in lattice quando si maneggiano ingredienti “rischiosi” in cucina. Prevenire è meglio che curare!

Come eliminare i cattivi odori dalle mani: i rimedi casalinghi

Per eliminare i cattivi odori dalla mani, che siano di aglio, cipolla, pesce o tabacco, esistono molti rimedi casalinghi facili e decisamente economici. Meglio prediligere l’uso di ingredienti naturali e poco aggressivi come aceto, sale e agrumi che non danneggeranno la nostra epidermide, prendendosi delicatamente cura di noi.

1 Come rimuovere l’odore di aglio dalle mani

Per liberarsi del pungente odore d’aglio dalle mani possiamo contare su ben quattro rimedi che vanno dal comune utilizzo del succo di limone al più curioso aiuto dell’acciaio.

✓ Succo di limone

Per attenuare l’odore dell’aglio basterà sfregarsi le mani l’un l’altra con del succo di limone spremuto oppure grattare i palmi della mani con mezzo limone succoso. Se necessario, ripetete la procedura più volte.

✓ Sale

Prendete un pugno di sale fino e ripassatelo su tutta la superficie delle mani. Potete aiutarvi sciogliendo il sale nell’acqua e sciacquandovi con la soluzione ottenuta. Se invece avete qualche taglio o ferita, procedete con lo zucchero, ma senza l’utilizzo dell’acqua.

✓ Prezzemolo

Forse vi stupirà sapere che il prezzemolo fresco tritato è un ottimo antidoto contro l’odore dell’aglio. Sfregatelo tra le mani per pochi minuti e la puzza si attenuerà immediatamente.

✓ Pagliuzza d’acciaio

Un altro metodo efficace contro l’odore d’aglio persistente è l’acciaio. Prendete tra le mani una pagliuzza di questo materiale, la stessa che utilizzate per lavare via lo sporco più ostinato dalle pentole, e strofinate delicatamente.

2 Come rimuovere l’odore di cipolla dalle mani

La cipolla è un alto ingrediente molto usato in cucina destinato a creare spiacevoli inconvenienti una volta abbandonati i fornelli. Per neutralizzare l’odore di cipolla dalle mani, però, esistono metodi casalinghi rapidi e di successo. Vediamoli insieme.

✓ Acqua e bicarbonato

In questo caso bisognerà diluire il bicarbonato in acqua dando vita ad un impasto simile alla calce fresca. Una volta ottenuta la giusta consistenza, ripassate l’impasto tra le mani eliminando così l’odore sgradevole.

✓ Aceto bianco

Versate abbondante aceto bianco sulle mani e lasciatelo agire, senza risciacquarlo, per qualche minuto. Questo semplice stratagemma basterà ad eliminare l’odore di cipolla dalle mani che, una volta lavate con il sapone abituale, torneranno a profumare.

✓ Acciaio

Possiamo neutralizzare l’insistente aroma di cipolla sfregando energicamente le mani contro una superficie d’acciaio. Se ci troviamo fuori casa possiamo, ad esempio, affidarci a una fontanella pubblica: sfreghiamo le mani sul rubinetto in acciaio dopo averle sciacquate sotto l’acqua corrente.

3 Come rimuovere l’odore di pesce dalle mani

Quello di pesce è forse il più insistente degli odori di cucina da eliminare dalle mani. Ma non è necessario ricorre a metodi aggressivi per disfarsene: ancora una volta i rimedi casalinghi stupiscono per la loro efficacia.

✓ Aceto e bicarbonato

Una mistura di aceto e bicarbonato è ciò che serve per neutralizzare l’odore del pesce. Ripassatela tra le mani con cura e lasciate agire per un paio di minuti. Successivamente, lavate le mani con acqua e sapone come di consueto.

✓ Pietra d’allume di potassio

Reperibile nelle più comuni erboristerie, l’allume di potassio è un ottimo antidoto allo sgradevole odore del pesce. Bagnatevi le mani sotto l’acqua corrente e strofinatele sulla pietra d’allume per circa un minuto. Trascorso il tempo necessario, sciacquate sotto l’acqua corrente.

✓ Succo di agrumi

Basterà bagnarsi abbondantemente le mani con del succo di limone, lime oppure pompelmo per attenuare sensibilmente, o eliminare del tutto, l’odore di pesce dalle mani. Spremetelo, immergetevi le mani e lasciate agire senza sciacquare per pochi minuti.

✓ Prezzemolo

Ancora una volta il prezzemolo ci viene in soccorso per eliminare i cattivi odori. Prendetelo fresco e sfregatelo tra le mani fino a quando la puzza di pesce non si sarà volatilizzata.

4 Come rimuovere l’odore di tabacco dalle mani

Anche fuori dalla cucina, le mani possono impregnarsi di odori forti e poco adatti ad occasioni conviviali, come l’odore di tabacco. Prima di disperare però, diamo un’occhiata ai nostri rimedi casalinghi, tutti molto semplici!

✓ Aceto

Sbarazzatevi dell’odore di tabacco sulle mani immergendole in una bacinella d’acqua a cui aggiungerete abbondante aceto bianco. Lasciate in ammollo un paio di minuti per poi lavarle con acqua e sapone.

✓ Bicarbonato

Se siete a corto di aceto ma avete una buona scorta di bicarbonato ripetete il medesimo procedimento sostituendo i due ingredienti fra loro. Questa volta però meglio abbondare con il bicarbonato fino a creare una densa pastella.

✓ Buccia di agrumi

Per togliere l’odore di fumo dalle mani basterà sfregare della buccia di agrumi sulle dita. Limone, arancia e lime agiranno rapidamente eliminando l’odore di tabacco e lasciando le mani fresche e profumate.

Rimedi sempre validi per eliminare gli odori dalle mani

Vi sono venute in mente altre cause di cattivo odore che possono colpire le mani al di là dei più comuni aglio, cipolla, pesce e tabacco? Se è praticamente impossibile stilare una lista degli agenti scatenanti, possiamo invece suggerire dei rimedi sempre efficaci, contro qualsiasi odore.

✓ Aceto

L’aceto viene in soccorso contro ogni cattivo odore che impregna le nostre mani per via della sua profonda azione neutralizzante. Dopo averlo utilizzato, ricordate di lavare le mani con un sapore profumato per togliere il sentore d’aceto. In alternativa, potete preparare una pastella di aceto e bicarbonato da spalmare energicamente sulle mani. Lasciare agire qualche istante e poi lavate accuratamente. Se l’odore è molto intenso, potete ripetere l’operazione più volte.

✓ Sale

Versare una piccola quantità di sale tra le mani e strofinare è un rimedio casalingo efficace contro ogni odore persistente. Una volta terminata la fase di pulizia, sciacquate le mani sotto l’acqua corrente.

✓ Agrumi

Buccia e succo d’agrume, in particolare di limone sono un ottimo e conosciutissimo antidoto contro i cattivi odori. Entrambe le soluzioni, oltre ad eliminare gli odori, rilasciano un piacevole profumo naturale.

Avete già provato uno di questi rimedi casalinghi per eliminare i cattivi odori dalle mani? Ha funzionato pienamente? Fatecelo sapere nei commenti!


Dove acquistare alcuni prodotti per eliminare gli odori dalle mani

Allume di Potassio Stick

L’allume di potassio è indicato per mitigare gli odori, poiché impedisce la formazione della carica batterica che permette la formazione dei cattivi odori.

Bicarbonato di Sodio

Bicarbonato di sodio in busta da un chilo ideale per le publizie domestiche e per il bucato. Usato in lavatrice riduce il calcare e, utilizzato regolarmente, allunga la vita dell’elettrodomestico.

Hai letto: Come eliminare i cattivi odori dalle mani con rimedi casalinghi
© Copyright Viversano.net, tutti i diritti sono riservati. In nessun caso è consentita la riproduzione dei contenuti qui pubblicati. Per maggiori informazioni consultare la pagina Avvertenze e condizioni.
Martina Tallon
Martina ama tutto ciò che ruota attorno alla natura, la cucina vegana e lo storytelling. Copywriter, blogger e articolista freelance, oltre a collaborare con alcune testate online, gestisce dal 2012 un blog personale dedicato alla cultura e alla cucina vegana in cui racconta le sue esperienze di vita legate al cibo, che si svolgano tra le mura di casa oppure nei ristoranti vegan friendly di tutta Europa. Esperta di cucina vegana sana ma golosa, non smette mai di sperimentare dentro e fuori la cucina. www.vegancucinafelice.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here