Home Consigli e curiosità Come contrastare l’invecchiamento con miele e cannella?

Come contrastare l’invecchiamento con miele e cannella?

Ultima modifica: 14 luglio 2016

4739
0
CONDIVIDI
Rallentare l'invecchiamento con Miele e Cannella

Il Miele e la Cannella, uniti insieme godono di vere e proprie virtù curative. Scopriamo come contrastare l’invecchiamento con il binomio miele e cannella!

L’unione della cannella col miele è stata usata per secoli nella medicina ayurvedica e in quella cinese. Si dice che l’unione di questi 2 ingredienti agisca in maniera significativa sulla longevità, riducendo il danno dei radicali liberi sui tessuti. Ma non illudiamoci di poter ringiovanire drasticamente nel giro di pochi giorni, è solo l’assunzione quotidiana prolungata nel tempo che può dare risultati visibili.

Vediamo il procedimento per preparare un tè a base di miele e cannella:

Fai bollire un cucchiaio di cannella mescolato a 3 tazze di acqua, una volta raggiunto il bollore spegnere il fuoco e lasciare raffreddare. Una volta che questo tè avrà raggiunto la temperatura ambientale, aggiungere 4 cucchiai di miele e bere 1/4 della tazza, dopo un paio di ore, berne un altro quarto e così via fino a finirla.

Perchè questo tè aiuta a contrastare l’invecchiamento?

Questo tè rende fresca e morbida la pelle e diminuisce i segni dell’età. L’uso costante di questo tè prolunga la vita, elimina l’invecchiamento causato dalla routine e dalla fatica e tonifica il corpo in generale.

Hai letto: Come contrastare l’invecchiamento con miele e cannella?

LASCIA UN COMMENTO