Home Consigli e curiosità Come lucidare le piastrelle del bagno o della cucina?

Come lucidare le piastrelle del bagno o della cucina?

Ultima modifica: 12 ottobre 2015

12935
0
CONDIVIDI
Come lucidare le piastrelle

Bagno e cucina sono le zone che devono essere più pulite e allo stesso tempo sono quelle che si sporcano di più. Vediamo come lucidare le piastrelle con metodi naturali.

Le piastrelle in particolare si sporcano a causa del vapore della doccia o dei fornelli, delle ditate dei bambini o ancora del fumo di sigaretta se siamo abituati a accenderla anche in queste stanze. Pulirle non è faticoso, ma è una operazione lunga e quando si decide di farlo è bene che la pulizia sia profonda e soprattutto non lasci aloni sulle piastrelle rovinando il lavoro fatto.

Esistono rimedi casalinghi utili per pulire in profondità le piastrelle senza troppa fatica ne antiestetici aloni.

Alcool: l’alcool etilico pulisce disinfetta e non va asciugato perché evapora molto velocemente. L’unico neo di questa scelta è nell’odore che inevitabilmente rimane nell’aria. Per pulire le piastrelle con alcool e lasciarle lucide prive di aloni, prender un panno in cotone e spruzzarci sopra un po’ di alcool, passarlo sulle mattonelle insistendo nelle zone più sporche.

Aceto: dopo aver pulito le piastrelle con un normale detergente spray, spruzzare direttamente sopra dell’aceto bianco e asciugare con un panno umido. Anche questa soluzione è economica e naturale, ma lascia un odore inconfondibile.

Acqua ossigenata: pulire le piastrelle con acqua ossigenata a 12 volumi pura aiuta non solo a detergerle, ma anche a schiarire le macchie che si formano nelle fughe. Passare acqua ossigenata, asciugare e… piastrelle lucide per giorni!

Bicarbonato: rimedio per eccellenza da usare in diverse zone della casa, anche per le piastrelle il bicarbonato è un ottimo aiuto: per rimuovere macchie ostinate di calcare si consiglia di fare una pastella usando bicarbonato di sodio e acqua tiepida, strofinare sulle mattonelle e poi sciacquare e asciugare con un panno bianco asciutto. Un metodo che aiuta anche a pulire le fughe.

Hai letto: Come lucidare le piastrelle del bagno o della cucina?
© Copyright Viversano.net, tutti i diritti sono riservati. In nessun caso è consentita la riproduzione dei contenuti qui pubblicati. Per maggiori informazioni consultare la pagina Avvertenze e condizioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here