Come cucinare le verdure senza perderne le proprietà?

Come cucinare le verdure senza perderne le proprietà?

0 46

Quotidianamente è bene consumare verdura, di regola dovremmo consumarne una porzione durante ogni pasto. Ecco alcuni semplici accorgimenti da prendere per mantenere invariate le proprietà degli ortaggi

1. Raccogliere la verdura subito prima dell’utilizzo, se possibile;
2. Lavare molto bene le verdure, preferibilmente sotto l’acqua corrente;
3. Non lasciare le verdure dentro l’acqua per molto tempo;
4. Prearare e tagliare le verdure solo poco prima di usarle;
5. Condire solo al momento di servire;
6. Per condire l’insalata preferire il limone al posto dell’aceto;
7. Cucinare soltanto la quantità necessaria per il pasto, il riscaldare causa perdita di vitamine;
8. Cercare di usare nell’insalata, ogni volta, poche varietà di verdure;
9. Se possibile cucinare le verdure intere e con le bucce, se la preparazione necessita che le verdure vengano tagliate, cercare di tenere i pezzi grandi;
10. Non lasciare cucinare troppo le verdure, preferire una cottura il più veloce possibile, soltanto il necessario;
11. Evitare di far bollire le verdure in troppa acqua;
12. Evitare l’uso di aceto e bicarbonato di sodio mentre si stà cucinando, perchè distruggono le vitamine e i sali minerali;
13. Preferire cotture al vapore in quanto mantiene più inalterati i componenti delle verdure

Hai letto: Come cucinare le verdure senza perderne le proprietà?

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Smacchiare una teiera

Teiera macchiata di tè? Niente paura! Vediamo come pulirla in maniera naturale, senza usare detersivi chimici. Le teiere sono belle da vedere e decisamente comode...

Olio di fiori di canapa a scopo terapeutico

L’olio di fiori di canapa non va confuso con l’olio di semi di canapa. Sono, infatti, due prodotti diversi, con caratteristiche molto differenti… ...

Nessun commento

Dicci cosa ne pensi:


*

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.