Home Bellezza Trattamenti fai-da-te Pediluvio rinfrescante e defaticante: ricetta fai da te

Pediluvio rinfrescante e defaticante: ricetta fai da te

Ultima modifica: 26 luglio 2017

820
0
CONDIVIDI
Pediluvio rinfrescante e defaticante faidate

Per dare sollievo ai piedi stanchi, gonfi e affaticati scopriamo subito come preparare un pediluvio rinfrescante e defaticante con ingredienti naturali e semplici. Affidatevi alla natura per la cura dei vostri piedi!

I piedi sono una parte importante del nostro corpo perché lo sostengono. Dopo una giornata fuori casa, trascorrendo molto tempo in piedi, con le calzature strette, i tacchi alti, del peso in eccesso, un pediluvio rinfrescante e defaticante, magari la sera prima di andare a letto, è perfetto per dare sollievo ai nostri piedi stanchi, gonfi e affaticati.

Per la salute dei nostri piedi è fondamentale indossare delle ottime scarpe durante il giorno, ma è importante concedersi un po’ di tempo per sé e per la cura dei propri piedi almeno una volta a settimana.

È possibile preparare un pediluvio naturale a casa ed è semplice, non richiede molti ingredienti e nemmeno molto tempo, con i prodotti giusti e una mezz’ora da dedicarvi rigenererete i vostri piedi.

In base alle sostanze che vengono aggiunte all’acqua tiepida, come ad esempio gli oli essenziali, infusi, oli vegetali o il bicarbonato, l’azione del pediluvio può essere defaticante, rinfrescante, riposante e deodorante. Il pediluvio infatti fa benissimo dopo una giornata di lavoro ma anche dopo l’attività sportiva, per sciogliere le tensioni e alleviare i dolori muscolari.

Il pediluvio è un vero toccasana per il benessere dei nostri piedi, favorisce la circolazione e i suoi benefici sono pressoché immediati se si rispettano alcune semplici regole, come l’utilizzo di acqua tiepida, con una temperatura di circa un grado in più di quella corporea e dovrebbe durare 15 o 20 minuti.

Con pochi e semplici ingredienti possiamo preparare in casa, in pochissimi minuti, dei sali da sciogliere nell’acqua che abbiano proprietà rinfrescanti e defaticanti. Se conserviamo i sali in un contenitore con chiusura ermetica, questi assorbono le note aromatiche e le proprietà degli oli essenziali che verranno rilasciate nell’acqua durante il pediluvio.

Pediluvio fai da te: proprietà degli ingredienti

  • Sale grosso: questo ingrediente è fondamentale perché ha spiccate proprietà antibatteriche, antinfiammatorie, disintossicanti e rilassanti. È possibile sostituirlo con il Sale rosa, ossia quello himalayano, ricco di minerali e usato nei centri benessere per i lettini di sale e i massaggi. È efficace contro il gonfiore dei piedi ed è energizzante;
  • Bicarbonato: questa sostanza ha un effetto tonificante e addolcente, lascia la pelle morbida e levigata. Sciolto nell’acqua calda il bicarbonato dona una sensazione immediata di benessere ai piedi e alle gambe e favorisce la rimozione delle callosità e la pelle morta;
  • Olio essenziale di lavanda: è analgesico, antibatterico, antinfiammatorio, antisettico, calmante, cicatrizzante;
  • Tea tree: è antisettico, rinfrescante, antibatterico, antinfettivo, antinfiammatorio, cicatrizzante, ottimo contro il sudore;
  • Oli essenziali di eucalipto e menta piperita: sono antisettici, cicatrizzanti, antireumatici, hanno proprietà deodoranti.
INGREDIENTI E MATERIALI
  • Sale marino grosso o sali del mar morto › 200 gr
  • Bicarbonato di sodio › 120 gr
  • Olio essenziale di lavanda › 15 gocce
  • Olio essenziale di tea tree › 10 gocce
  • Olio essenziale di menta piperita o di eucalipto › 15 gocce
  • Un barattolo con chiusura ermetica
  • Una bacinella piena di acqua

Procedimento

  • Versate in un barattolo tutti gli ingredienti, innanzitutto il sale grosso, successivamente il bicarbonato di sodio, seguito dagli oli essenziali e mescolate con cura per miscelare le note aromatiche degli oli essenziali agli altri due ingredienti;
  • Versate l’acqua tiepida in una bacinella di plastica e aggiungete due cucchiai dei Sali per il pediluvio rinfrescante e defaticante;
  • L’ acqua deve coprire completamente i piedi e le caviglie per trarre maggior beneficio dal pediluvio;
  • Immergete i piedi, rilassatevi e attendete 15 minuti.

Come conservare il prodotto

È possibile conservare il prodotto in un contenitore in plastica o vetro con chiusura ermetica fino ad un anno. Non è necessario tenere il prodotto in frigorifero, bensì potete tenerlo nel mobiletto del bagno oppure è possibile utilizzarlo anche come oggetto di arredamento, se scegliamo un bel contenitore. Potete conservare il prodotto ad esempio in un vasetto per le marmellate.

Consigli d’uso: come utilizzare il prodotto

Ogni volta che volete prendervi cura dei vostri piedi basta versare due cucchiai di Sali per il pediluvio rinfrescante e defaticante in una bacinella con acqua tiepida e mescolare qualche secondo per permettere lo scioglimento dei Sali all’interno dell’acqua.

A questo punto immergete i piedi e trascorsi 15 o 20 minuti toglieteli dall’acqua e asciugateli con un asciugamano tiepido, tamponando delicatamente. Infine applicate una crema idratante massaggiando i piedi per rendere la pelle ancora più morbida e idratata.

Fateci sapere nei commenti se fate il pediluvio per prendervi cura dei vostri piedi e come vi trovate. Fateci sapere anche se questa ricetta vi è piaciuta e se avete intenzione di provarla!

Hai letto: Pediluvio rinfrescante e defaticante: ricetta fai da te
© Copyright Viversano.net, tutti i diritti sono riservati. In nessun caso è consentita la riproduzione dei contenuti qui pubblicati. Per maggiori informazioni consultare la pagina Avvertenze e condizioni.
Martina Rodini
Naturopata, esperta in alimentazione naturale, integratori alimentari, piante officinali, psicosomatica e cosmesi naturale. Collabora con il programma televisivo "Detto Fatto" in onda su Rai 2 all'interno del quale conduce una rubrica di cosmesi naturale. Organizza corsi di auto-produzione e propone ricette di cucina naturale e di bellezza naturale sul suo blog. Riceve a Zevio (Verona). www.martinarodini.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here