Home Bellezza Trattamenti fai-da-te Olio per smagliature: come prepararlo in pochi passaggi

Olio per smagliature: come prepararlo in pochi passaggi

Ultima modifica: 11 agosto 2016

2110
0
CONDIVIDI
Olio per smagliature fatto in casa

Le smagliature sono uno tra gli inestetismi più odiati dalle donne: cosa sono e come si prevengono? È vero che contro le smagliature bianche non c’è più nulla da fare? In questo articolo vediamo come intervenire sulle smagliature e come prevenirne la comparsa usando un olio da massaggio fai da te.

Quali sono le cause delle smagliature?

Le smagliature sono striature che si formano sulla pelle lasciando un inestetismo del tutto simile a una cicatrice. Nella prima fase le smagliature appaiono rosa o rosse e, una volta terminato il processo di guarigione della pelle, diventano smagliature bianche.

Le smagliature possono essere allo stesso livello della pelle circostante oppure in rilievo rispetto all’epidermide o, ancora, possono creare dei leggeri solchi sulla pelle. Questi inestetismi colpiscono soprattutto le donne e generalmente compaiono su cosce, glutei, addome e seno ma possono formarsi anche su braccia e gambe e possono interessare anche gli uomini, nonostante sia meno frequente.

Le smagliature compaiono sulla pelle generalmente in tre situazioni: durante lo sviluppo, quando si aumenta velocemente di peso e durante la gravidanza. Durante l’adolescenza e la gravidanza, la comparsa delle smagliature è dovuta principalmente agli squilibri ormonali tipici di queste fasi della vita.

I fibroblasti, le cellule che producono collagene ed elastina, funzionano infatti in risposta ai livelli di ormoni: nell’età dello sviluppo e in gravidanza, proprio a causa dei livelli ormonali alterati, i fibroblasti producono meno collagene ed elastina rendendo la pelle più fragile e soggetta alla formazione di smagliature.

Queste si possono formare anche in seguito ad un aumento di peso repentino a causa della tensione a cui viene sottoposta la pelle: se l’epidermide non ha modo di adattarsi al cambiamento poiché questo è troppo rapido, si formeranno smagliature.

L’unico modo per evitare la formazione di smagliature è la prevenzione: dobbiamo quindi intervenire prima di vedere segni rossi o rosa sulla pelle o al massimo durante la prima fase della formazione delle smagliature, quando queste appaiono ancora rosa o rossastre. Infatti, quando le smagliature appaiono già bianche, eliminarle è impossibile se non con trattamenti estetici costosi come il laser.
Per prevenirle invece possiamo ricorrere all’uso di un olio da massaggio fai da te: è un rimedio semplice, economico e molto efficace.

Ecco la ricetta per l’olio contro le smagliature:

PROCEDIMENTO
  • Pesate e amalgamate tra loro l’olio di rosa mosquesta, l’olio di mandorle e l’olio di oliva;
  • Aggiungete gli oli essenziali di geranio e mandarino. Se siete in gravidanza non utilizzate gli oli essenziali;
  • Trasferite l’olio in una bottiglia di vetro scuro pulita e asciutta;
  • Conservate al riparo da fonti di calore e luce per al massimo tre mesi;
  • Utilizzate per effettuare massaggi due o più volte al giorno sulla pelle di tutto il corporee.

Perchè abbiamo scelto questi ingredienti?

Gli oli vegetali sembrano avere un effetto simile agli ormoni sui fibroblasti, stimolando le cellule dell’epidermide a produrre collagene e elastina. Grazie all’applicazione ripetuta e costante di oli vegetali sulla pelle possiamo quindi rendere la pelle più elastica e più resistente alla trazione prevenendo così la formazione di smagliature.

La frazione insaponificabile dell’olio di oliva e dell’olio di mandorle è ricca di sostanze in grado di ammorbidire la pelle, limitare l’evaporazione di acqua dall’epidermide e aumentare l’elasticità del tessuto cutaneo.
L’olio di rosa mosqueta è anche un ottimo rigenerante per la pelle ed è un olio vegetale specifico nella prevenzione e nel trattamento delle smagliature poiché è ricco di vitamina A, rigenerante.

Anche gli oli essenziali di geranio bourbon e di mandarino sono utili nella prevenzione delle smagliature perché aiutano la cicatrizzazione della pelle e la sua rigenerazione e rendono l’epidermide più elastica.

Applicate l’olio per smagliature con regolarità nei periodi critici come adolescenza, gravidanza, allattamento e se state aumentando di peso.
Si raccomanda di non utilizzare gli oli essenziali in gravidanza, durante l’allattamento e in caso di ipersensibilità agli allergeni in essi contenuti.

Dove trovare l’occorrente base per la ricetta

Olio secco di rosa mosqueta

Olio Secco di Rosa Mosqueta Bio – 100 ml

Olio Secco per il corpo ad alta concentrazione di Olio di Rosa Mosqueta con funzionalità mirata a preservare e restituire l’elasticità naturale e il tono della pelle.

Olio di mandorle dolci

Olio di Mandorle Dolci Spremuto a Freddo

L’olio di mandorle dolci è il più tradizionale e conosciutoolio cosmetico utilizzato per le sue proprietà emollienti, addolcenti, nutrienti e lenitive per l’epidermide degli adulti e dei bambini.

Hai letto: Olio per smagliature: come prepararlo in pochi passaggi

LASCIA UN COMMENTO

*