Home Bellezza Trattamenti fai-da-te Come preparare una maschera contro la caduta dei capelli

Come preparare una maschera contro la caduta dei capelli

Ultima modifica: 10 gennaio 2017

1057
0
CONDIVIDI
Come fare una maschera contro la caduta dei capelli

Per prevenire e curare il fenomeno della caduta dei capelli possiamo fare periodicamente degli impacchi in grado di fortificare, rinforzare e rigenerare la fibra del capello, per tornare ad avere una chioma sana e lucente. Vediamo insieme come realizzare questa ricetta fai da te!

Il fenomeno della caduta precoce dei capelli riguarda uomini e donne di qualunque età e le cause sono da ricercare nel proprio stile di vita, nell’età, in fattori genetici, nell’alimentazione e nella presenza di eventuali malattie della cute, come per esempio la dermatite seborroica o la forfora.

In assenza di patologie serie, da affrontare sempre con l’aiuto di uno specialista, esistono dei metodi naturali efficaci per rinforzare e fortificare la fibra del capello. Tra questi troviamo degli estartti vegetali come l’ortica e l’equiseto, degli oli vegetali come l’olio di semi di lino e l’olio di germe di grano e alcuni oli essenziali come quello di rosmarino.

Per prevenire e curare il fenomeno della caduta dei capelli è fondamentale utilizzare quotidianamente dei prodotti per la detersione delicati e naturali e poi applicare periodicamente delle maschere per capelli in grado di svolgere un’azione mirata contro questo inestetismo.

Nella ricetta della maschera contro la caduta dei capelli useremo una base di gel di aloe vera che ha un’azione lenitiva che vi sarà utile anche nel caso di infiammazioni. Ma scopriamo insieme quali sono le proprietà degli ingredienti di questa ricetta fai da te.

Le proprietà degli ingredienti di questa maschera

Gli ingredienti per realizzare questa ricetta fai da te sono:

  • Olio di lino: è un olio estratto dai semi di lino che hanno delle proprietà ristrutturanti e nutrienti per il capello, in particolare se avete una chioma secca, arida e spenta. L’olio di lino è molto ricco di acidi grassi e agirà anche prevenendo il fenomeno delle doppie punte.
  • Estratto di ortica: l’ortica è uno dei rimedi naturali più efficaci per contrastare la caduta dei capelli grazie alle sue proprietà riminerallizanti e fortificanti. L’ortica stimola la ripresa dei follicoli indeboliti e agisce efficaciamente anche nei casi di forfora e dermatite seborroica della cute. Troverete in commercio degli estratti molto concentrati sotto forma di tintura madre e macerato glicerico. Per un’azione più completa vi consigliamo di assumere l’ortica anche per via orale, chidendo consiglio al vostro erborista di fiducia.
  • Estratto di equiseto: esattamente come per l’ortica, anche l’equiseto svolge un’attività fortificante dei capelli, grazie ai sali minirali contenuti al suo inteno. L’estratto di equiseto vi sarà utile per rinforzare i capelli e le unghie. Anche in questo caso, per una maggiore efficacia anticaduta, vi consigliamo di assumere l’equiseto (oppure in alternativa l’ortica) per via orale.
  • Gel di aloe vera: è un gel molto efficace per idratare, cicatrizzare e lenire la cute infiammata. Tra le cause della caduta dei capelli spesso ci sono dermatiti, forfora e altre infiammazioni del cuoio capelluto; il gel di aloe vera vi aiuterà a ripristinare l’equilibrio della pelle e a ridurre i sintomi come il prurito e il bruciore.
  • Olio di germe di grano: l’olio di germe di grano è un olio denso, ricco di principi nutritivi importanti per mantenere la salute e la bellezza dei capelli. In particolare, l’olio di germe di grano svolge una funzione rigenerante della fibra del capello e, grazie ai suoi principi attivi, la vostra chioma tornerà ad essere morbida e luminosa.
  • Olio essenziale di rosmarino: l’essenza di rosmarino ha delle proprietà rimineralizzanti e antisettiche sulla cute, per cui può essere utile nel caso di fragilità del capello e dei bulbi. L’azione antisettica vi aiuterà a ridurre l’eccesso di sebo e a riequilibrare la cute.
INGREDIENTI E MATERIALI per 1 dose
  • Olio di lino › 2 cucchiai
  • Olio di germe di grano › 2 cucchiai
  • Gel di aloe vera › 30 gr
  • Olio essenziale di rosmarino › 4 gocce
  • Estratto di ortica › 10 gocce
  • Estratto di equiseto › 10 gocce
  • Ciotola di vetro
  • Cucchiaio di legno
PROCEDIMENTO
  • In una ciotola di vetro ben pulita e asciugata mettete il gel di aloe vera e l’olio di lino e cominciate ad amalagamare gli ingredienti con un cucchiaio di legno;
  • Aggiungete l’olio di germe di grano continuando a mischiare;
  • A questo punto, mettete il resto degli ingredienti: l’estratto di ortica, l’estratto di equiseto e l’olio essenziale di rosmarino;
  • Continuate a mischiare tutti gli ingredienti della ricetta fino ad ottenere una emulsione morbida e omogenea;
  • La vostra ricetta è pronta all’uso!

Come conservare il prodotto

La maschera contro la caduta dei capelli si conserva a lungo grazie al mix di ingredienti che non contengono acqua (oli vegetali e olio di rosmarino), oppure hanno un conservante specifico (alcool per gli estratti di ortica ed equiseto e un altro conservante per il gel di aloe vera).

Se decidete di fare più dosi di questa ricetta fai dai te ricordatevi di conservare il composto in un vasetto di vetro con tappo richiudibile e di riporlo in un luogo fresco, lontano dalla luce, dalle fonti di calore e dall’umidità.

Prima e dopo aver applicato il prodotto assicuratevi che il vasetto di vetro sia ben pulito e asciutto, così come le vostre mani, in modo da evitare di contaminare gli ingredienti della formulazione.

Se, col passare del tempo, notate che c’è stata una separazione degli ingredienti è del tutto normale, non contenendo la ricetta degli emulsionanti specifici in grado di addensare il prodotto. In questo caso, vi basterà dare una mischiate prima dell’utilizzo. La maschera anticaduta per capelli si conserverà per circa due mesi.

Come utilizzare la maschera contro la caduta dei capelli

La maschera contro al caduta dei capelli la potete usare prima del lavaggio, distribuendo una quantità generosa di prodotto sulla cute e sui capelli. Lasciate in posa per circa mezz’ora e poi procedete col normale lavaggio, usando uno shampoo neutro delicato. Questo trattamento potete ripeterlo una volta alla settimana, per un periodo di due mesi, due o tre volte all’anno, per esempio durante le mezze stagioni.

Se avete la cute particolarmente sensibile potreste notare un lieve pizzicore a causa dell’alcool contenuto negli estratti di ortica ed equiseto, anche se la loro diluizione negli oli vegetali e nel gel di aloe vera dovrebbe ridurre questa eventualità. Quando acquistate questi estratti potreste chiedere al vostro erborista di fiducia se è disponibile un macerato glicerico che ha una composizione sicuramente meno aggressiva rispetto alla tintura madre e una minore quantità di alcool.

Dove acquistare prodotti contro la caduta dei capelli

Lozione Rivitalizzante per Capelli

Un valido aiuto per ridurre la caduta dei capelli e rinvigorirli dalla radice. Gli estratti presenti nel prodotto stimolano il cuoio capelluto e favoriscono la naturale crescita del capello.

Olio rinforzante capelli

Quando ci sono diradamenti e caduta eccessiva di capelli in associazione a forfora o capelli grassi puoi applicare quest’olio con un massaggio fatto con i polpastrelli delle dita in senso circolare.

Hai letto: Come preparare una maschera contro la caduta dei capelli
© Copyright Viversano.net, tutti i diritti sono riservati.
Fiorenza Lepore
Appassionata di aromaterapia e cosmesi naturale e biologica, ha frequentato diversi corsi e lavorato per un'azienda del settore. Da alcuni anni si occupa anche di autoproduzione di profumi e cosmetici naturali. Scrive nel suo blog Fleuri en Provence per condividere e far conoscere la meraviglia degli oli essenziali e delle materie prime naturali, fonti di armonia e benessere. Inoltre, è on line con Il Mercante di Essenze, uno shop dedicato alla vendita di prodotti per l'aromaterapia e la cosmesi naturale, valorizzando piccoli produttori della Provenza e del resto del mondo. www.fleurienprovence.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here