Home Bellezza Trattamenti fai-da-te Ceretta naturale a base di miele e zucchero

Ceretta naturale a base di miele e zucchero

Ultima modifica: 23 settembre 2016

519
0
CONDIVIDI
Ceretta naturale al miele: ricetta fai da te

Scopri come depilare le tue gambe in maniera dolce, realizzando una ceretta naturale al miele che utilizza solo ingredienti emollienti e delicati, per una pelle liscia e
idrata a lungo.

La maggior parte delle donne ha almeno una volta la mese l’appuntamento fisso dall’estetista (o fai da te) per una depilazione completa. Molto spesso però le cere utilizzate nei trattamenti depilatori sono di bassa qualità, addizionate di sostanze chimiche che rendono il prodotto molto performante e poco costoso per gli estetisti.

Purtroppo a farne le spese è la pelle che può sviluppare irritazioni e allergie. Da alcuni anni alcuni centri estetici propongono un’ampia scelta di cere, anche naturali, che rispettano l’equilibrio idro-lipidico della pelle, ma prerparatevi a spendere molti soldi per un unico trattamento depilatorio.

L’alternativa e la soluzione a questo problema è preparare una ceretta fai da te usando solo sostanze naturali per un effetto liscio e duraturo nel tempo.
Realizzare una ceretta naturale a casa è molto semplice ed economico, grazie ad ingredienti selezionati e di alta qualità, come il miele, lo zucchero di canna, il limone, la malva e l’olio essenziale di lavanda.

Ceretta naturale al miele e zucchero: le proprietà degli ingredienti

Le proprietà degli ingredienti usati per realizzare questa ricetta sono:

  • Miele: sostanza altamente emolliente e nutriente per la pelle, in questo caso molto utile per preservare l’equilibrio dell’epidermide. Inoltre, la presenza del miele, renderà il composto facile da spalmare e lascerà la vostra pelle morbida e protetta.
  • Zucchero di canna: ha la funzione di creare il composto ceroso col miele; è una sostanza delicata, ma molto efficace per il trattamento della ceretta.
  • Limone: il limone è un ingrediente disinfettamente e antisettico che agirà preservando la pelle da eventuali irritazioni.
  • Malva: ha un’azione disinfiammante e decongestionante sulla pelle, molto utile nel caso di ceretta a caldo.
  • Olio essenziale di lavanda: è un potente lenitivo che ha la funzione di calmare la pelle e agisce, inoltre, come antisettico.
INGREDIENTI E MATERIALI per realizzare la ceretta naturale
  • Zucchero di canna › 240 gr
  • Miele › 80 gr
  • Decotto di malva › 80 gr
  • Succo di limone › mezzo limone
  • Olio essenziale di lavanda › 5 gocce
  • Pentolino di acciaio inox
  • Cucchiaio di acciaio inox
  • Strisce depilatorie in cotone
  • Spatola per stendere la cera
PROCEDIMENTO
  • Prendete la ciotola di acciaio inox e versate all’interno lo zuchero di canna, il miele, il decoto di malva e il succo di limone;
  • Mettete il composto sul fuoco e, con la fiamma al minimo, portate ad ebollizione;
  • Aspettate una ventina di minuti mischiando di tanto in tanto. Sulla superficie si formerà una schiuma che andrete man mano a togliere;
  • Dopo circa una ventina di minuti noterete che il composto sarà di colore ambrato e la consistenza densa. A questo punto spegnete il fuoco e lasciate raffreddare quel tanto che vi permetterà di usare il prodotto sulla pelle;
  • A questo punto aggiungete anche l’olio essenziale di lavanda ed amalgamate il tutto, la vostra ceretta naturale è pronta!

Come conservare il prodotto

La ceretta naturale al miele vi consigliamo di utilizzarla subito dopo la preparazione. Questo composto contiene sostanze grasse, ma anche acqua (decotto di malva), per cui la sua durata è limitata a qualche giorno.
Se volete riutilizzarla nei giorni seguenti la preparazione, una volta che la ceretta si sarà rafreddata, potrete conservarla in frigorifero, per poi scaldarla sui fornelli a fuoco molto lento, per scioglierla nuovamente.

Consigli d’uso: come utilizzare il prodotto

  • Una volta che la cera sarà pronta, lasciatela raffreddare un po’ prima di applicarla sulla pelle. La cera avrà un colore ambrato scuro e dovrà apparire fluida;
  • Aiutatevi con una paletta di legno o di acciaio per splamare il composto sulle zone da trattare, così da non creare grumi e facilitare la rimozione attraverso le strisce depilatorie. Mettete uno strato sottile di cera nel verso del pelo;
  • Appoggiate la striscia depilatoria sulla zona in cui avete applicato la cera e attendete qualche istante, premendo con le mani in modo da far aderire bene la striscia. Ora rimuovete la cera contropelo con uno strappo preciso e deciso.
  • Vi consigliamo di applicare questa ceretta naturale con miele e zucchhero sulla pelle asciutta e pulita, senza residui di creme o oli. Una volta terminata la ceretta potrete facilmente rimuovere i residui sotto la doccia, semplicemente con dell’acqua tiepida.

    Questa cera depilatoria è molto delicata e lascerà la vostra pelle liscia e morbida. Ad ogni modo, subito dopo la depilazione vi consigliamo di applicare una crema o un olio post-depilazione ritardante e lenitivo.

Dove trovare gli ingredienti per la ricetta

Prodotti scelti e testati per voi:

Hai letto: Ceretta naturale a base di miele e zucchero
Fiorenza Lepore
Appassionata di aromaterapia e cosmesi naturale e biologica, ha frequentato diversi corsi e lavorato per un'azienda del settore. Da alcuni anni si occupa anche di autoproduzione di profumi e cosmetici naturali. Scrive nel suo blog Fleuri en Provence per condividere e far conoscere la meraviglia degli oli essenziali e delle materie prime naturali, fonti di armonia e benessere. Inoltre, è on line con Il Mercante di Essenze, uno shop dedicato alla vendita di prodotti per l'aromaterapia e la cosmesi naturale, valorizzando piccoli produttori della Provenza e del resto del mondo. www.fleurienprovence.com

LASCIA UN COMMENTO