Home Bellezza Trattamenti fai-da-te Balsamo per capelli: ricetta fai da te

Balsamo per capelli: ricetta fai da te

Ultima modifica: 12 settembre 2017

892
0
CONDIVIDI
Balsamo per capelli fai da te

Ecco la ricetta fai da te di un balsamo per capelli naturale in grado di prevenire le doppie punte, ammorbidire e idratare i vostri capelli. Fate risplendere la vostra chioma con l’aiuto prezioso di oli vegetali, semi ed essenze!

Quante volte ci è capitato di lavare i capelli con uno shampoo delicato, neutro e naturale ma, nonostante questo, i capelli sono difficili da pettinare, tendono a creare nodi e a spezzarsi?

In questi casi, è necessario ricorrere a dei prodotti che abbiamo un’azione emolliente e districante per risolvere questo problema. Usare un balsamo per capelli subito dopo aver lavato i capelli è molto consigliato, soprattutto se sottoponiamo la nostra chioma a trattamenti chimici di tinture, decolorazioni o se utilizziamo lacche, spume e altri prodotti aggressivi.

Se abbiamo un problema di eccessiva secchezza o notiamo che i nostri capelli sono aridi, spenti e con doppie punte possiamo realizzare a casa un balsamo ammorbidente e ristrutturante in grado di prevenire e curare questi problemi.

La ricetta del balsamo per capelli fai da te è semplice, ma molto efficace grazie all’utilizzo di ingredienti nutrienti, idratanti e protettivi. Per questo trattamento utilizzeremo: i semi di lino, il miele, l’olio di cocco, l’olio di mandorle dolci, l’olio essenziale di rosmarino e l’essenza di limone. Ma scopriamo insieme quali sono le proprietà degli ingredienti di questo balsamo per capelli!

Balsamo fai da te: proprietà degli ingredienti

Gli ingredienti per realizzare questo balsamo per capelli sono:

  • Semi di lino: i semi di lino sono un ingrediente naturale molto utile per la cura e la bellezza dei capelli grazie alle mucillaggini contenute al suo interno; i semi di lino hanno un’azione ristrutturante, nutriente e anticaduta sui capelli, in particolare se avete una chioma spenta, arida e secca. I semi di lino sono molto utili anche per prevenire e curare il fenomeno delle doppie punte.
  • Miele: il miele è una sostanza naturale prodotta dalle api che ha la capacità di proteggere la fibra del capello; inoltre, ha un’azione emolliente e ammorbidente che renderà i vostri capelli facili da pettinare.
  • Olio di cocco: è un olio molto denso, ricco di acidi grassi in gradi di svolgere una funzione nutriente e idratante sul capello. L’olio di cocco è alla base di molte formulazioni di prodotti come il balsamo per capelli, proprio per le sue proprietà. L’uso costante dell’olio di cocco renderà i vostri capelli morbidi e lucenti.
  • Olio di mandorle dolci: è un olio dalla consistenza media che ha un’azione rigenerante della fibra del capello e, nel caso di doppie punte e fragilità capillare, vi sarà molto utile. L’olio di mandorle idrata in profondità e i suoi nutrimenti fortificano il capello dalla radice.
  • Essenza di limone: l’olio essenziale di limone è un toccasana per i capelli perchè ha proprietà disinfettanti sul cuoio capelluto e lucidanti sulla chioma. Alcune gocce nel balsamo vi doneranno salute e benessere a lungo.
  • Olio essenziale di rosmarino: il rosmarino ha spiccate proprietà rimineralizzanti e fortificanti sui capelli. Inoltre, nel caso di cute grassa, il rosmarino agirà come antisettico e andrà a riequilibrare l’eccesso di sebo. I vostri capelli saranno puliti e lucidi.
INGREDIENTI E MATERIALI per 1 dose di prodotto
  • Semi di lino › 40 gr
  • Olio di cocco › 1 cucchiaio
  • Olio di mandorle dolci › 1 cucchiaio
  • Olio essenziale di rosmarino › 5 gocce
  • Olio essenziale di limone › 5 gocce
  • Cucchiaio di legno
  • Ciotola di vetro
  • Pentolino e piccolo setaccio a trama larga
PROCEDIMENTO
  • In un pentolino pieno d’acqua versate i semi di lino e lasciateli in ammollo per qualche minuto per farli idratare;
  • Accendete il fuoco e portate ad ebollizione. Fate bollire per 6-7 minuti;
  • Utilizzando un colino a trama larga, filtrate i semi di lino e tenete da parte il gel che si è formato. Il gel si forma grazie alle mucillagini rilasciate dai semi di lino;
  • A questo punto, versate in una ciotola di vetro il gel di semi di lino e aggiungete il miele, l’olio di cocco e l’olio di mandorle dolci;
  • Mischiate gli ingredienti con un cucchiaio di legno fino ad ottenere un composto omogeneo;
  • Mettete gli oli essenziali di limone e rosmarino e date un’ultima mescolata al prodotto;
  • La vostra ricetta del balsamo per capelli fai da te è pronta.

Come conservare il balsamo

Il balsamo per capelli fai da te è un composto da preparare fresco e da utilizzare al momento; infatti, la presenza del gel di semi di lino farà durare il prodotto pochi giorni, poi si deteriorerà. Se avanzate un po’ di balsamo, vi consigliamo di conservarlo in un barattolo di vetro con chiusura e di riporlo in frigorifero. Entro tre giorni utilizzatelo nuovamente e consumatelo.

Se, una volta aperta la confezione col preparato, vi accorgete che ha un cattivo odore vorrà dire che il prodotto si è contaminato e non sarà più possibile usarlo. La dose indicata per la ricetta serve per un dosaggio, ma naturalmente dipende molto dalla lunghezza dei capelli e dalla quantità che normalmente utilizzate come balsamo.

Consigli d’uso: come usare il balsamo per capelli

Questo balsamo per capelli fai da te si può utilizzare in due modi:

  • Potete applicare una piccola dose di prodotto come balsamo (solo sulle punte o al massimo sulle lunghezze, evitate di applicarlo sulla cute), una volta lavato il capello con lo shampoo. Lasciate in posa per qualche minuto e poi risciacquate abbondantemente per togliere ogni residuo di prodotto. Questa modalità di utilizzo potete ripeterla ogni volta che lavate i capelli.
  • Potete mettere il balsamo come impacco prima di lavare i capelli. In questo caso, vi consigliamo di distribuire uniformemente il prodotto sulla cute e su tutta la lunghezza del capello e lasciare agire per mezz’ora. Procedete poi col normale lavaggio. L’uso del balsamo per capelli come impacco pre-shampoo potete ripeterlo una volta alla settimana.

Dove acquistare alcuni balsami per capelli

Balsamo Capelli Rivitalizzante

Questo balsamo districante alla canapa svolge un’azione ammorbidente e voluminizzante ed è stato formulato per la cura dei capelli lunghi, difficili, trattati o fragili.

Maschera Balsamo Capelli

Maschera capelli a base di burro di Karitè, zucchero di canna bio, olio extravergine d’oliva ligure bio, estratto di aloe ligure. Una straordinaria miscela per donare morbidezza, dolcezza e nutrimento ai capelli.

Hai letto: Balsamo per capelli: ricetta fai da te
© Copyright Viversano.net, tutti i diritti sono riservati. In nessun caso è consentita la riproduzione dei contenuti qui pubblicati. Per maggiori informazioni consultare la pagina Avvertenze e condizioni.
Fiorenza Lepore
Appassionata di aromaterapia e cosmesi naturale e biologica, ha frequentato diversi corsi e lavorato per un'azienda del settore. Da alcuni anni si occupa anche di autoproduzione di profumi e cosmetici naturali. Scrive nel suo blog Fleuri en Provence per condividere e far conoscere la meraviglia degli oli essenziali e delle materie prime naturali, fonti di armonia e benessere. Inoltre, è on line con Il Mercante di Essenze, uno shop dedicato alla vendita di prodotti per l'aromaterapia e la cosmesi naturale, valorizzando piccoli produttori della Provenza e del resto del mondo. www.fleurienprovence.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here