Home Bellezza Trattamenti fai-da-te 8 maschere per i capelli fai da te contro la forfora

8 maschere per i capelli fai da te contro la forfora

Ultima modifica: 9 febbraio 2017

668
0
CONDIVIDI
8 maschere per i capelli fai da te contro la forfora

La forfora costituisce un problema molto diffuso che riguarda sia gli uomini sia le donne. Per prevenirla ed eliminarla si possono fare periodicamente delle semplici maschere naturali molto efficaci. Scopriamole insieme.

Il fenomeno della forfora colpisce uomini e donne di qualunque età, si manifesta a livello del cuoio capelluto con una desquamazione e altri disturbi annessi. Può trattarsi di una forma di eczema associata ad un incessante prurito; grattandosi, cade la cosiddetta “forfora secca”.

A volte però la causa della forfora è legata all’eccessiva produzione di sebo e in questo caso possono essere presenti dei batteri o delle micosi non gravi ma pruriginose, che provocano la comparsa della cosiddetta “forfora grassa”.

In entrambi i casi, per prevenire e curare il fenomeno della forfora, è necessario fare regolarmente specifici trattamenti cosmetici naturali, evitando prodotti chimici aggressivi che indebolirebbero il cuoio capelluto.

Lo scopo delle maschere, ad esempio, è quello di lenire il cuoio capelluto idratandolo, regolare la produzione di sebo e risanare la pelle. È fondamentale infatti, curare i capelli con rimedi naturali, da applicare almeno due o tre volte al mese.

8 maschere fai da te contro la forfora

Ecco le 8 maschere per capelli fai da te a base di ingredienti naturali per risolvere il problema della forfora secca o grassa:

1 Maschera al limone

Il succo di limone per i capelli è un valido aiuto perché favorisce l‘eliminazione delle squame secche della forfora mentre l’olio d’oliva va a nutrire il capello in profondità, contribuendo al risanamento del cuoio capelluto.


Per preparare l’impacco contro la forfora al limone basta unire 2 cucchiai di olio d’oliva oppure olio di semi di lino, anch’esso nutriente e rigenerante, a 1 cucchiaio di succo di limone. Questa maschera va applicata sui capelli umidi prima dello shampoo, si lascia in posa per almeno 30 minuti. Quindi si sciacqua con l’acqua tiepida e si lavano i capelli con shampoo e balsamo.

2Maschera all’argilla

L‘argilla verde è un ingrediente sebo equilibrante, che riesce quindi a regolare la quantità di sebo prodotto. L’idrolato di rosmarino invece è usato in cosmesi per le sue azioni deodoranti, purificanti, stimolanti e tonificanti; svolge anche una funzione specifica per il cuoio capelluto, infatti stimola la crescita dei capelli e combatte la formazione della forfora, riducendo l’untuosità del capello. L’olio di jojoba infine, ha proprietà nutrienti, fondamentali per risanare la pelle ed è un ingrediente sebo regolatore.

La maschera anti forfora all’argilla si prepara unendo 4 cucchiai di argilla verde a 2 cucchiai di idrolato di rosmarino e ad uno di olio di jojoba, si ottiene un composto liscio ed omogeneo da applicare sui capelli inumiditi con acqua calda, soltanto sulle radici. Dopo averlo tenuto in posa per 30 minuti, si sciacqua e si applica lo shampoo.

3Maschera al cocco e oli essenziali

Per questa maschera per capelli con la forfora fai da te utilizzeremo l’olio di cocco, seboregolatore, che aiuta quindi a liberare la cute dalla forfora e ad irrobustire il fusto del capello, prevenendo inoltre rotture e fastidiose doppie punte.

A 4 cucchiai di olio di cocco si aggiungono 15 gocce di un olio essenziale tra salvia sclarea, bergamotto, limone, tea tree e lavanda. Si stende sui capelli inumiditi con un po’ di acqua, dalle radici alle punte. Si massaggia per un paio di minuti la cute e si lascia in posa per circa 1 ora. Infine si sciacqua il tutto e si procede con lo shampoo.

4Maschera all’aloe

Forse non tutti sanno che il gel d’aloe vera aiuta a prevenire la formazione della forfora e a contrastare il fastidioso prurito che provoca, mentre lo yogurt ha proprietà purificanti ed idratanti, indispensabili per combattere e prevenire la forfora.

Unite un vasetto di yogurt naturale a due cucchiai di gel d’aloe vera e ad un cucchiaio di olio di cocco, fino ad ottenere una pasta liscia ed omogenea. Applicate questa miscela sui capelli inumiditi con acqua calda e tenetela in posa per 20 o 30 minuti. Poi sciacquate con cura e fate uno shampoo.

5Maschera al tea tree

Un ingrediente considerato particolarmente efficace in caso di forfora secca o grassa e in grado di risanare la cute, è l’olio essenziale di tea tree.

Se unite 3 gocce di olio essenziale ad un cucchiaio di olio d’oliva, nutriente e ammorbidente, uno di miele, che svolge un’azione antibatterica, antimicotica ed è ricco di sostanze nutritive ed idratanti, e due cucchiai di idrolato di lavanda, dalle proprietà calmanti e lenitive, otterrete un impacco naturale efficace per prevenire e curare la forfora. Applicate questa miscela sui capelli inumiditi con acqua calda e tenetela in posa per 20 o 30 minuti. Poi sciacquate con cura e fate uno shampoo.

6Maschera all’olio di neem

Dalle proprietà  normalizzanti della produzione di sebo e antibatteriche, l’olio di Neem risulta estremamente efficace per eliminare la forfora e idratare il cuoio capelluto.

Basterà mischiare un cucchiaio di olio di Neem con un paio di olio di mandorle. Si applica sui capelli inumiditi con un po’ d’acqua, si avvolge la testa con un asciugamano e si lascia agire tutta la notte. Al mattino si lavano i capelli accuratamente e si fa lo shampoo.

7Maschera all’ortica

Un infuso a base di ortica può essere utilizzato per preparare a casa una maschera da stendere sul cuoio capelluto per ridurre la comparsa della forfora.

Dovrete aggiungere un cucchiaino di fiori di ortica essiccati ad una tazza di acqua calda, lasciare in infusione per 15 minuti e filtrare il liquido con un colino. Lasciate raffreddare l’infuso prima di applicarlo sulla cute. Massaggiatelo con delicatezza e trascorsi 30 minuti sciacquate e lavate i capelli.

8Maschera all’aceto

Uno degli impacchi casalinghi più semplici da realizzare è sicuramente quello che si ottiene miscelando un cucchiaio di olio di argan, nutriente ed ammorbidente, a due cucchiai di miele, che svolge un’azione antibattericaantimicotica ed è ricco di sostanze nutritive ed idratanti, e ad un cucchiaio di aceto di mele o di vino.

Dopo aver unito gli ingredienti, è necessario applicare il tutto sulla cute massaggiando delicatamente. Questo trattamento può essere utilizzato come impacco da lasciare agire per almeno 30 minuti prima di fare lo shampoo, ovviamente dopo aver avvolto il capo con un asciugamano o una cuffia.

Abbiamo visto 8 maschere per capelli con la forfora da realizzare con ingredienti naturali. E voi come curate il problema della forfora? Lasciateci un commento e condividete con noi la vostra esperienza.

Dove comprare prodotti antiforfora

Shampoo per forfora secca

Shampoo Forfora Secca

Questo shampoo dall’effetto normalizzante sul cuoio capelluto è pensato per combattere il problema della forfora secca. Aiuta a prevenire la desquamazione attenuando rossori e pruriti e anche la disidratazione della pelle.

Shampoo per forfora grassa

Shampoo Forfora Grassa

Questo shampoo per capelli grassi tendenti alla forfora è perfetto per evitare la desquamazione della cute e regolarizzare la secrezione del sebo.

Hai letto: 8 maschere per i capelli fai da te contro la forfora
Martina Rodini
Naturopata, esperta in alimentazione naturale, integratori alimentari, piante officinali, psicosomatica e cosmesi naturale. Collabora con il programma televisivo "Detto Fatto" in onda su Rai 2 all'interno del quale conduce una rubrica di cosmesi naturale. Organizza corsi di auto-produzione e propone ricette di cucina naturale e di bellezza naturale sul suo blog. Riceve a Zevio (Verona). www.ilmioangoloalchemico.com

LASCIA UN COMMENTO

*