Home Bellezza Consigli di bellezza Zenzero: le proprietà cosmetiche per pelle e capelli

Zenzero: le proprietà cosmetiche per pelle e capelli

Ultima modifica: 16 novembre 2016

539
0
CONDIVIDI
Le proprietà dello zenzero per la cura di pelle e capelli

Lo zenzero è una spezia particolarmente utile per la nostra salute che vanta anche ottime proprietà per pelle e capelli. Con questa radice è possibile preparare alcune semplici ricette fai da te per eliminare le macchie sul viso, combattere la forfora e promuovere la crescita dei capelli.

Lo Zingiber officinale, conosciuto comunemente come zenzero, è un prodotto naturale molto apprezzato soprattutto per le sue proprietà digestive e antinausea ma anche per la capacità di favorire la guarigione in caso di raffreddore e influenza.

Si utilizza grattugiato sopra primi o secondi piatti, si può gustare sotto forma di tisana oppure, per gli usi cosmetici, è possibile acquistare l’olio essenziale di zenzero ottimo per realizzare ad esempio dei massaggi antidolorifici.

Oltre agli utilizzi più classici dello zenzero, pochi sanno che questa spezia è una preziosa alleata anche della bellezza. Tante sono infatti le proprietà cosmetiche per pelle e capelli che possono essere sfruttate realizzando in casa delle semplici ed economiche ricette esclusivamente a base di ingredienti naturali.

Lo zenzero sulla pelle contribuisce a cancellare i segni di cicatrici e macchie, combatte acne e brufoli e ha un ottimo effetto anti-age, aiuta quindi a contrastare le rughe e i segni dell’età che avanza.

Per quanto riguarda i capelli, invece, lo zenzero ha buone doti antiforfora ma è in grado anche di stimolare la ricrescita e donare riflessi dorati a chi ha già i capelli biondi.

Ma adesso vediamo concretamente come utilizzare lo zenzero sui capelli e sulla pelle.

Zenzero per la pelle

1 Zenzero contro le cicatrici

Per alleviare i segni di cicatrici recenti non c’è bisogno di alcun prodotto particolare o mix di strani ingredienti, è sufficiente una sola radice di zenzero. Tagliatene una fettina e massaggiate delicatamente e più volte nel corso della giornata sulla zona della pelle dove c’è la cicatrice. Nel giro di poche settimane noterete già la differenza. Lo zenzero ha potere riscaltante e dunque potrebbe comparire del rossore nelle zone su cui effettuate il trattamento, in caso questo sia eccessivo interrompete subito.

2 Maschera per il viso allo zenzero

Chi ha una pelle tendente all’acne può preparare una semplicissima maschera con questi ingredienti:

INGREDIENTI & MATERIALI per 1 applicazione
  • Zenzero grattuggiato › 1 cucchiaio
  • Miele › 1 cucchiaio
  • Yogurt › 2 cucchiai
PROCEDIMENTO
  • Mescolate insieme tutti gli ingredienti, spalmate il composto sul viso (evitate il contorno occhi) e lasciatelo in posa per circa 15 minuti;
  • Trascorso il tempo risciacquate con acqua tiepida e asciugate il viso delicatamente con un asciugamano.

3 Crema anti-age allo zenzero

Per realizzare una crema anti-age o potenziare l’effetto di un prodotto già pensato come anti rughe, basta aggiungere alcune gocce di olio essenziale di zenzero all’interno della confezione avendo cura di farle amalgamare per bene. Applicare poi normalmente mattina e sera o quando è più opportuno.

4 Scrub allo zenzero

Se la vostra pelle ha bisogno di rigenerarsi un po’, potete prendervene cura con questo scrub allo zenzero.

INGREDIENTI & MATERIALI per 1 applicazione
  • Zenzero in polvere o radice fresca finemente grattuggiata › 1 cucchiaino
  • Zucchero di canna › 1 cucchiaio
  • Yogurt › 2 cucchiai
PROCEDIMENTO
  • Dopo aver mescolato tutti gli ingredienti, utilizzate il composto come esfoliante sulla pelle del viso o del corpo.
  • Potete applicarlo ad esempio subito prima di fare il bagno o la doccia in modo poi da lavar via le cellule morte con l’acqua e ottenendo allo stesso tempo un ottimo effetto emoliente.

Zenzero per i capelli

1 Maschera allo zenzero per favorire la crescita dei capelli

Dato che lo zenzero stimola la circolazione sanguigna, utilizzarlo per il benessere del cuoio capelluto significa anche favorire la crescita e rinforzare i capelli.

INGREDIENTI & MATERIALI per 1 applicazione
  • Zenzero finemente grattuggiato › 1 cucchiaio
  • Olio di sesamo › 1 cucchiaio
PROCEDIMENTO
  • Unite lo zenzero all’olio di sesamo e applicate sul cuoio capelluto prima di lavare i capelli;
  • Lasciate agire l’impacco per almeno 30-40 minuti prima di procedere con il normale lavaggio. L’ideale sarebbe dormirci per l’intera notte magari raccogliendo i capelli all’interno di una cuffietta.

2 Antiforfora allo zenzero

Lo zenzero è utile per eliminare la forfora, soprattutto quando alla base vi è un problema di capelli grassi. La ricetta antiforfora è semplicissima, basta aggiungere un solo ingrediente alla maschera allo zenzero vista sopra. Si tratta del succo di limone (1 cucchiaino) utile a potenziale l’effetto sgrassante ed astringente sul cuoio capelluto.

Preparazione: Mischiate insieme gli ingredienti (seguendo il procedimento descritto per la maschera) e applicate delicatamente con movimenti circolari sul cuoio capelluto in modo tale che possa assorbire al meglio il composto. Lasciate in posa per circa 10 minuti e poi risciacquate e lavate normalmente i capelli.

3 Infuso schiarente allo zenzero

Lo zenzero ha anche un buon effetto schiarente (in chi già è biondo di natura) soprattutto se unito ad altri ingredienti naturali come la camomilla. Basta preparare un infuso lasciando coperto in acqua bollente per 10 minuti un cucchiaino di zenzero grattuggiato e un cucchiaino di fiori di camomilla. Una volta raffreddato e filtrato il tutto si può utilizzare come ultimo risciacquo alla fine del lavaggio dei capelli.

Hai letto: Zenzero: le proprietà cosmetiche per pelle e capelli

LASCIA UN COMMENTO