Home Bellezza Consigli di bellezza 10 usi dell’olio essenziale di lavanda sulla pelle

10 usi dell’olio essenziale di lavanda sulla pelle

Ultima modifica: 23 novembre 2016

3171
0
CONDIVIDI
Scopri i 10 utilizzi che puoi fare dell'olio essenziale di lavanda sulla tua pelle

L’olio essenziale di Lavanda è un eccellente prodotto di bellezza per la cura della pelle, grazie alle proprietà lenitive, antisettiche e purificanti di cui questa essenza gode. In questo articolo scoprirai 10 modi per utilizzare l’olio di lavanda per la cura e la bellezza della tua pelle.

L’olio di lavanda più nobile e maggiormente utilizzato per la bellezza della pelle è quello di lavanda vera, estratto dalla Lavanda Angustifolia, una varietà di lavanda che cresce nelle zone collinari e pre-montuose della Provenza e della zona del Mediterraneo.

L’essenza di lavanda vera ha proprietà soprattutto lenitive e cicatrizzanti sulla pelle ed è largamente utilizzata perché ben tollerata e, inoltre, è uno dei pochi oli essenziali che può essere applicato puro sulla pelle, oltre che diluito in oli vegetali.

Olio essenziale di Lavanda: i 10 utilizzi per la pelle

1 Lenire la pelle irritata e arrossata

L’azione lenitiva è la principale funzione attiva dell’olio di lavanda vera che vi consigliamo di diluire in un po’ di olio vegetale da spalmare direttamente sulle zone da trattare. Per esempio, per 50 ml di olio di mandorle aggiungete 10 gocce di essenza di lavanda.

2 Contro le dermatiti

Nel caso di dermatiti sulla pelle potete diluire 10 gocce di essenza di lavanda in una pomata alla calendula da applicare per tre volte al giorno sulle zone da trattare. Oltre all’azione lenitiva, la lavanda agisce come antinfiammatorio locale e, in pochi giorni, migliora decisamente l’irritazione cutanea.

3 Come antisettico contro l’acne

In questo caso l’olio essenziale di lavanda va ad agire come antisettico contrastando il proliferare di infiammazioni locali dovute all’acne. Vi consigliamo di aggiungere alla vostra crema da giorno (50 ml) 5 gocce di olio di lavanda e 3 gocce di olio di melaleuca.

4 Contro la cute grassa per capelli puliti più a lungo

Se avete la cute grassa potete utilizzare, per 100 ml di shampoo neutro, 10 gocce di olio essenziale di lavanda, 5 gocce di olio essenziale di bergamotto e 5 gocce di olio essenziale di rosmarino. Massaggiate sul capello bagnato lo shampoo, insistendo per qualche minuto sulla cute così da attivare i principi attivi contenuti negli oli essenziali.

5 Per scottature e piccole ustioni

Può capitare soprattutto in estate, dopo una giornata al mare, di scottarsi la pelle a causa di una eccessiva esposizione solare. Le scottature e le piccole ustioni possono essere curate aggiungendo una ventina di gocce di olio di lavanda in 100 ml di gel di aloe vera. Prima dell’applicazione sulle zone da trattare, vi consigliamo di far raffreddare il gel di aloe vera, arricchito di essenza di lavanda, direttamente in frigorifero. Applicate il gel almeno tre volte al giorno ed evitate, durante questa cura, l’esposizione al sole.

6 Come purificante viso e corpo

In questo caso potete preparare una maschera per il viso o per il corpo a base di argilla verde ventilata. In una ciotola di vetro mettete due cucchiai di argilla verde ventilata, aggiungete un cucchiaino di olio di sesamo e dell’acqua, quanto basta per ottenere un composto cremoso. Mischiate tutti gli ingredienti e, infine, aggiungete 5 gocce di olio di lavanda. Applicate sul viso o sul corpo, lasciate in posa 15 minuti e risciacquate con acqua tiepida e l’aiuto di una spugnetta.

7 Per massaggi rilassanti con il proprio partner

Potete beneficiare delle proprietà rilassanti dell’olio essenziale di lavanda attraverso dei massaggi sul corpo. In 50 ml di olio di jojoba aggiungete 12 gocce di essenza di lavanda. Godetevi un massaggio di almeno 30 minuti per rilassare la muscolatura e beneficiare anche delle straordinarie proprietà aromaterapiche dell’olio di lavanda.

8 Contro il prurito e le irritazioni

Nel caso di prurito sulla pelle potete preparare degli impacchi realizzando questa semplice ricetta da usare direttamente sulla pelle per alleviare la sintomatologia e l’irritazione. Preparate un infuso di fiori malva e camomilla (un cucchiaio di malva e un cucchiaio di camomilla per 50 ml di acqua). Aggiungete 20 ml di gel di aloe vera, arricchito di 15 gocce di olio di lavanda. Lasciate raffreddare in frigorifero. Prendete delle garze pulite e immergetele in questo composto liquido. Applicatelo sulle zone da trattare e lasciatelo come impacco per almeno mezz’ora. Vi consigliamo di utilizzare questo rimedio per tre volte al giorno per due giorni. Conservate l’infuso in frigorifero.

9 Come disinfettante del cavo orale

Nel caso di infiammazioni e piccole abrasioni del cavo orale (afte, stomatiti, ecc.) potete procedere con questo semplice rimedio: in un bicchiere di acqua tiepida aggiungete un cucchiaio di bicarbonato di sodio, 5 gocce di olio essenziale di lavanda e 5 gocce di olio essenziale di limone. Vi consigliamo di fare degli sciacqui due volte al giorno, la mattina e la sera, dopo la pulizia dei denti. In questo modo gli oli essenziali avranno il tempo di agire a livello funzionale, disinfiammando il cavo orale.

10 Per curare la crosta lattea dei vostri bambini

L’essenza di lavanda vera è una delle essenze più utilizzate anche per la cura della pelle dei neonati e dei bambini perché ha spiccate proprietà decongestionanti e lenitive e può essere usato senza controindicazioni. Applicate in un batuffolo di cotone 5 gocce di olio di mandorle dolci e una goccia di essenza di lavanda. Applicate direttamente sulla cute del vostro bimbo per un’azione lenitiva e emolliente.

Dove trovare l’Olio essenziale di lavanda

Olio essenziale di Lavanda Vera

Olio essenziale di Lavanda Vera

Olio essenziale di lavanda vera puro al 100% ottenuto per distillazione delle spighe e degli steli.

Olio essenziale di Lavanda Ibrida

Olio essenziale di Lavanda Ibrida

Himalaya presenta la linea Bio Essenze: un progetto che vuole rendere accessibili a tutti prodotti di altissima qualità, biologici, creati con materie prime uniche al mondo.

Hai letto: 10 usi dell’olio essenziale di lavanda sulla pelle
Fiorenza Lepore
Appassionata di aromaterapia e cosmesi naturale e biologica, ha frequentato diversi corsi e lavorato per un'azienda del settore. Da alcuni anni si occupa anche di autoproduzione di profumi e cosmetici naturali. Scrive nel suo blog Fleuri en Provence per condividere e far conoscere la meraviglia degli oli essenziali e delle materie prime naturali, fonti di armonia e benessere. Inoltre, è on line con Il Mercante di Essenze, uno shop dedicato alla vendita di prodotti per l'aromaterapia e la cosmesi naturale, valorizzando piccoli produttori della Provenza e del resto del mondo. www.fleurienprovence.com

LASCIA UN COMMENTO

*