Home Bellezza Consigli di bellezza Shampoo solido: ecologico e ideale per i viaggi. Ecco cos’è e come...

Shampoo solido: ecologico e ideale per i viaggi. Ecco cos’è e come si usa

Ultima modifica: 11 agosto 2016

2546
0
CONDIVIDI
Shampoo solido: come funziona

Lo shampoo solido è un prodotto ecologico, economico e comodo da portare con sé in viaggio e bello da regalare. Vediamo cos’è, cosa contiene e come si utilizza lo shampoo solido, anche nella versione in polvere.

Cos’è lo shampoo solido e come si usa

Lo shampoo solido è un prodotto ecologico perché permette di risparmiare in imballaggi, non contiene conservante e dura più a lungo di uno shampoo liquido. Infatti, con circa 100 grammi di shampoo solido è possibile effettuare fino a 80 lavaggi. Inoltre, occupa poco spazio e risulta comodo da portare con sé in viaggio e durante le vacanze.

Lo shampoo solido realizzato in casa può essere anche un’idea per un regalo personalizzato, perché è possibile modellare la forma dello shampoo sia a mano sia utilizzando degli stampi in silicone.

Il suo aspetto è simile ad una saponetta ma non è un sapone. Il sapone viene preparato utilizzando grassi e soda caustica disciolta in acqua e il risultato finale è un prodotto con un pH basico, che lo rende poco adatto alla detersione dei capelli. Chi è solito lavare i capelli con il sapone avrà notato che i capelli tendono a seccarsi, formare nodi e risultano poco pettinabili: questo succede proprio a causa del pH alcalino delle saponette.

Lo shampoo solido viene invece preparato con tensioattivi solidi come il Sodium coco sulfate o il Sodium lauryl sulfoacetate, ricavati dall’olio di cocco. Questi tensioattivi solidi permettono di preparare shampoo solidi con un pH più idoneo alla detersione dei capelli, evitando che i capelli si secchino e risultino impettinabili.

Per preparare lo shampoo solido, i tensioattivi si amalgamano con acqua e si aggiungono poi oli e burri vegetali nutrienti per i capelli, attivi cosmetici con proprietà utili per i capelli, oli essenziali per conferire allo shampoo un’azione specifica. Allo shampoo solido possono poi essere aggiunte anche fragranze naturali per profumare e coloranti vegetali per rendere l’aspetto della preparazione ancora più gradevole.

Lo shampoo solido si utilizza come una saponetta: si scioglie un po’ di prodotto sulle mani e lo si utilizza per lavare i capelli già bagnati, dopodiché si risciacqua con acqua.

Shampoo in polvere

Lo shampoo in polvere è un tipo di shampoo solido naturale ed ecologico che anziché contenere tensioattivi detergenti, viene realizzato con argille o farine capaci di assorbire lo sporco, rendendo i capelli più puliti.
Lo shampoo in polvere è un prodotto che si utilizza per detergere i capelli quando non si ha a disposizione l’acqua, condizione d’emergenza che può capitare durante viaggi o escursioni.

Ricorrere all’uso dello shampoo in polvere può essere utile anche in caso di capelli grassi, quando si ha necessità di effettuare lavaggi frequenti perché i capelli risultano unti e appesantiti: in questo caso, l’utilizzo dello shampoo tradizionale può essere alternato a quello dello shampoo in polvere, diminuendo così la frequenza dei lavaggi che possono rovinare i capelli.

Come si prepara e come si usa lo shampoo in polvere

Lo shampoo in polvere è comodo da portare con sé durante viaggi o escursioni ed è semplice da preparare anche a casa e con pochi ingredienti. Si può infatti realizzare uno shampoo in polvere mescolando qualche cucchiaio di argilla bianca o verde oppure polvere di rhassoul o ancora estratti in polvere delle piante come il té e il neem.

Per conferire allo shampoo in polvere proprietà specifiche e profumo, si aggiungono poi poche gocce di olio essenziale: olio essenziale di tea tree in caso di forfora, oli essenziali di salvia e limone se si hanno capelli grassi, olio essenziale di lavanda e rosmarino per capelli normali. Lo shampoo in polvere non ha bisogno di conservante e si conserva a lungo in un barattolo chiuso.

Al momento dell’uso, si versa un po’ di shampoo in polvere sulle mani o direttamente sui capelli, si distribuisce il prodotto sul cuoio capelluto e sulle lunghezze massaggiando bene e infine si elimina la polvere in eccesso con una spazzola dalle setole morbide.

Shampoo solido: dove acquistare online

Shampoo solido ai semi di lino saponaria

Shampoo Solido ai Semi di Lino

Shampoo solido prodotto da La Saponaria, a base di olio extravergine d’oliva e olio di semi di lino biologici, con oli essenziali di lavanda, ginepro e limone. Dedicato a chi non ama i flaconi di plastica e a cui piace viaggiare

Hai letto: Shampoo solido: ecologico e ideale per i viaggi. Ecco cos’è e come si usa

LASCIA UN COMMENTO

*