Home Bellezza Consigli di bellezza Combattere la cellulite: ecco i rimedi naturali più efficaci

Combattere la cellulite: ecco i rimedi naturali più efficaci

Ultima modifica: 7 novembre 2016

11064
0
CONDIVIDI
Come combattere la cellulite con i rimedi naturali più efficaci

Dallo scrub al massaggio, tutti gli ingredienti e i rimedi naturali per combattere la cellulite in maniera efficace.

La cellulite è un inestetismo che deriva da uno squilibro tra la circolazione venosa e quella linfatica e consiste in un accumulo di liquidi tra le cellule adipose.

Per combattere la cellulite, oltre a seguire una dieta corretta e uno stile di vita sano, è necessario drenare per eliminare l’acqua in eccesso e stimolare la circolazione per evitare che i liquidi si accumulino nuovamente.

Esistono rimedi economici, naturali e efficaci per combattere la cellulite agendo proprio sulla circolazione e sul ristagno dei liquidi.

Attivare la circolazione per combattere la cellulite

Il metodo più economico per riattivare la circolazione è quello di alternare il getto di acqua calda e fredda sulle zone colpite dall’inestetismo della cellulite.

Ogni giorno, sotto la doccia, dedicate gli ultimi minuti a questa pratica: dirigete il getto della doccia alle cavglie e risalite lentamente verso l’alto, accompagnando il getto con dei movimenti circolari; alternate trenta secondi di acqua fredda a trenta secondi di acqua calda per cinque minuti.
La pelle diventerà più elastica e tonica e in poco tempo noterete un miglioramento sulla pelle a buccia d’arancia.

Bagni anticellulite

Per aiutare l’organismo a liberarsi dai ristagni d’acqua e dalle tossine accumulate, non c’è niente di meglio di un bagno caldo a base di sale. Oltre all’azione del sale, i bagni anticellulite sfruttano l’azione di erbe e estratti dall’azione snellente, riducente e anticellulite. Un paio di volte alla settimana aggiungete all’acqua della vasca da bagno:

  • 50 grammi di sale grosso integrale
  • 30 grammi di alga fucus in polvere

Immergetevi per almeno quindici minuti.

Scrub anticellulite

Gli scrub aiutano a combattere la cellulite poiché l’azione essfoliante elimina le cellule morte e favorisce il rinnovamento cellulare, donando alla pelle un aspetto più liscio e compatto.

I migliori scrub anticellulite sono quelli a base di sale, che ha azione drenante e favorisce l’eliminazione di acqua e tossine. Al sale si aggiungono oli essenziali specifici contro la cellulite, per un’azione ancora più efficace.
Preparare uno scrub anticellulite in casa è davvero molto semplice. Bastano infatti:

Si mescolano per primi il sale grosso e quello fino con l’olio; per ultimi si aggiungono gli oli essenziali. Lo scrub anticellulite si utilizza sotto la doccia sulla pelle bagnata, una volta a settimana e si conserva in un barattolo con coperchio a temperatura ambiente.

Massaggi anticellulite

I massaggi si rivelano molto utili per combattere la cellulite. Movimenti circolari effettuati dal basso verso l’altro stimolano infatti la circolazione sanguigna e linfatica.

I massaggi con olio vegetale o gel d’aloe, associati agli opportuni oli essenziali, oltre a combattere la pelle a buccia d’arancia, idratano e tonificano i tessuti.

Per un massaggio anticellulite efficace da effettuare di sera basta mescolare 15 gocce di olio essenziale di ginepro, 10 gocce di olio essenziale di rosmarino e 5 gocce di olio essenziale di menta a 30 millilitri di olio di mandorle dolci. L’olio si conserva per circa tre mesi a temperatura ambiente in una bottiglia di vetro scura e ben chiusa.

Di giorno meglio sostituire l’olio di mandorle dolci con il gel di aloe vera, poiché si assorbe pià rapidamente ed è più fresco.

Fanghi anticellulite

I fanghi anticellulite sono sicuramente un ottimo rimedio contro la cellulite e possono essere preparati in casa con pochi ingredienti.

Per prima cosa preparate un infuso con tè verde (una bustina o un cucchiaino di tè sfuso). Lasciate il té in infusione per dieci minuti, dopodiché sciogliete un cucchiaino di sale integrale nell’infuso. Aggiungete l’infuso a cinque cucchiai di argilla verde ventilata, fino a ottenere un impasto omogeneo.
Spalmate il fango sulle zone interessate, avvolgete con della pellicola trasparente e lasciate in posa per almeno trenta minuti. Risciacquate con acqua tiepida.

Impacchi al caffè contro la cellulite

La caffeina rientra in molte formulazioni di cosmetici anticellulite perché ha effetto snellente e riducente e inoltre stimola il drenaggio, eliminando i liquidi in eccesso.

In ambito domestico possiamo sfruttare le proprietà della caffeina utilizzando il caffè per realizzare degli impacchi. Mescolate i fondi di caffè con olio di girasole o di oliva e applicate il composto sulle zone interessate. Avvolgete la zona trattata con della pellicola trasparente e lasciate agire per almeno 20 minuti, dopodiché risciacquate. Effettuate l’impacco una o due volte a settimana.

Hai letto: Combattere la cellulite: ecco i rimedi naturali più efficaci

LASCIA UN COMMENTO

*