Home Bellezza Consigli di bellezza Punti neri: cause e 10 rimedi naturali per eliminarli

Punti neri: cause e 10 rimedi naturali per eliminarli

Ultima modifica: 29 dicembre 2016

1112
0
CONDIVIDI
10 rimedi per eliminare i punti neri

Avere una pelle purificata, liscia e luminosa si può! Basta seguire i nostri consigli di bellezza e utilizzare i trattamenti naturali contro i punti neri descritti in questo articolo. Scopriamoli insieme e diciamo addio ai punti neri su viso e corpo!

I punti neri sono un vero e proprio inestestismo che, se trascurato, può trasformarsi nella comparsa di brufoli e altre patologie della pelle come l’acne.

Ma che cosa sono i punti neri? Sono impurità della pelle composte principalmente da sebo e miscrorganismi che si sono andati ad accumulare nei pori. Il colore scuro è determinato dall’ossidazione del sebo a contatto con l’aria.

I punti neri, detti anche comedoni, sono un problema che riguarda ormai tutte le fasce di età perchè deriva da un’eccessiva produzione di sebo da parte delle ghiandole sebacee. I comedoni sono tipici delle pelli grasse e miste e colpiscono soprattutto la zona “T” del viso (mento, naso e fronte).

Durante l’età adolescenziale i punti neri, se trascurati, possono dare origine all’acne con comparsa di brufoli, pustole e cisti molto dolorose. Infatti, la presenza dei punti neri può portare ad un proliferazione batterica con una reazione a catena sulla pelle. Ma vediamo quali sono le cause principali dei punti neri sul naso e sulle altre parti del viso.

Le cause principali dei punti neri

Le maggiori cause dei punti neri sulla pelle e sul viso sono:
Pelle mista o grassa
Se per natura abbiamo la pelle grassa o mista sicuramente tenderemo ad accumulare un’eccessiva produzione di sebo su mento, naso e fronte. Ma non è raro notare questo inestetismo anche sulle spalle e sulla schiena. E’ molto importante mantenere la pelle pulita e purificata tutti i giorni.

Utilizzo di cosmetici aggressivi
Soprattutto per chi presenta punti neri sul naso e sul viso è automatico utilizzare prodotti detergenti, lozioni o pomate che secchino la pelle per eliminare l’eccesso di sebo. E’ un errore comune che può portare alla stimolazione delle ghiandole sebaceee con un peggioramente del problema.

Squilibri ormonali
È il caso tipico degli adolescenti che, a causa degli squilibri ormonali dovuti alla crescita, sono soggetti ai punti neri e in molti casi anche all’acne, che colpisce soprattutto la zona del viso.

Stress
Anche lo stress contribuisce alla formazione dei punti neri sul naso e sul viso. La pelle infatti è lo specchio della nostra situazione emotiva e può reagire allo stress con dei disturbi psicosomatici e la comparsa di punti neri e brufoli.

Utilizzo di fondotinta e trucchi non naturali
Riguarda principalmente le donne che al mattino non escono di casa se prima non hanno utilizzato fondotinta, fard, ciprie, correttori ecc. Questi prodotti possono contenere siliconi, petrolati e altre sostanze chimiche che non lasciano respirare la pelle, ostruendo i pori che si dilateranno creando i punti neri.

10 rimedi naturali contro i punti neri

Ecco i 10 rimedi naturali contro i punti neri, per avere una pelle pulita e liscia a lungo:

1 Cerotti per punti neri

Sono dei cerotti specifici per eliminare i punti neri dal naso e dalle altre zone del viso, a base di ingredienti naturali. Si applicano normalmente la sera prima di andare a dormire e si tolgono il mattino dopo. I punti neri rimarranno attaccati al cerotto e la vostra pelle sarà di nuovo pulita.

2 Pulizia profonda dall’estetista

Soprattutto per chi ha la pelle grassa o mista è fondamentale fare una pulizia profonda dall’estetista una volta al mese per rimuovere le impurità più profonde e togliere i punti neri. Vi consigliamo di affidarvi ad un professionista esperto che utilizzerà gli strumenti e i prodotti più adatti alle vostre esigenze.

3 Uso di fondotinta non comedogenico

Ormai anche le case cosmetiche che vendono prodotti naturali e biologici stanno proponendo sul mercato fondotinta performanti, senza l’aggiunta di siliconi, oli minerali, petrolati ecc. Le formulazioni dei fondotinta naturali sono adatti ad ogni tipo di pelle, hanno un’azione idratante e protettiva. Fatevi consigliare dal vostro erborista di fiducia un fondotinta non comedogenico.

4 Mix di oli essenziali purificanti

È una ricetta molto semplice che utilizza degli oli essenziali purificanti in grado di equlibrare l’eccesso di sebo e ridurre la proliferazione batterica. Ecco gli ingredienti per questa ricetta:

INGREDIENTI & MATERIALI per circa 30 gr di prodotto
  • Gel di aloe vera › 30 gr
  • Olio essenziale di bergamotto › 3 gocce
  • Tea tree oil › 3 gocce
  • Olio essenziale di lavanda › 5 gocce
PROCEDIMENTO
  • In un flacone di plastica mettete il gel di aloe vera e aggiungete uno a uno tutti gli oli essenziali;
  • Poi, agitate il flacone per circa 30 secondi per far amalagamare tutti gli ingredienti e la vostra ricetta è pronta!

Applicate questo gel due vole al giorno sulle zone da trattare, anche al posto della crema idratante.

5 Acido salicilico

L’acido salicilico ha proprietà esfolianti e antiage perchè rimuove dolcemente gli strati di pelle morta e aiuta a mantenerla pulita e liscia a lungo. In commercio ci sono diversi prodotti cosmetici a base di acido salicilico. Vi consigliamo di rivolgervi ad un farmacista esperto per acquistare il prodotto più adatto alle vostre esigenze.

6 Scrub purificante

Tra i rimedi contro i punti neri c’è questa ricetta fai da te di uno scrub purificante, in grado di eliminare le impurità e togliere i punti neri.

INGREDIENTI & MATERIALI per circa 30 gr di prodotto
  • Latte detergente naturale › 20 gr
  • Polvere di rosa mosqueta › 7 gr
  • Olio essenziale di lavanda › 4 gocce
PROCEDIMENTO
  • In una ciotola di vetro mettete il latte detergente e aggiungete la polvere di rosa mosqueta e le 4 gocce di olio essenziale;
  • Mischiate il tutto e il vostro scrub purificante è pronto!

Massaggiate delicatamente il prodotto sulla pelle del viso per qualche minuto e poi procedete al risciacquo con acqua tiepida. Ripetete questo trattamento per togliere i punti neri due volte alla settimana.

7 Maschera contro i punti neri

Per fare questa maschera purificante viso vi bastera prendere un cucchiaio di argilla bianca e aggiungere acqua quanto basta per ottenre una emulsione morbida da spalmare. Distribuite uniformemente la maschera sul viso (ad eccezione del contorno occhi) e lasciatela in posa per 15 minuti. Risciacquate con acqua tiepida per togliere ogni residuo di argilla. Ripetete questo trattamento due o tre volte al mese.

8 Lozione a base di limone e miele

Il limone ha proprietà astringenti e disinfettanti, mentre il miele agirà come emolliente e protettivo. Prendete un cucchiaino di miele e scioglietelo in mezzo bicchiere di acqua tiepida. Infine, aggiungete quanche goccia di limone e mischiate il tutto. Tamponate il viso con un dischetto di cotone intriso di questa lozione purificante. Questo rimedio contro i punti neri potete farlo una volta alla settimana.

9 Utilizzo quotidiano del tonico viso

L’uso quotidiano del tonico viso, subito dopo il latte detergente, è una pratica da seguire se volete avere una pelle pulita a lungo; infatti, il latte detergente apre i pori rimuovendo le impurità, mentre il tonico ha una funzione astringente. Con l’uso del tonico completerete la pulizia viso quotidiana, evitando la formazione dei punti neri.

10 Uso di prodotti cosmetici adatti al tipo di pelle

Sembra una banalità, ma molte persone che hanno problemi di pelle e di punti neri è perchè non usano i prodotti adatti al loro tipo di pelle. Per esempio, se sulla pelle mista usate dei prodotti a base di oli vegetali pesanti o burri, molto probabilmente andrete ad ostruire i pori creando il problema dei punti neri. Vi consigliamo quindi di confrontarvi col vostro erborista di fiducia per la scelta del prodotto cosmetico più adatto al vostro tipo di pelle, in base al tipo di formulazione.

Come prevenire i punti neri

Potete prevenire i punti neri utilizzando regolarmente i rimedi naturali precedentemente descritti e conducendo uno stile di vita sano, consumando alimenti poveri di grassi e zuccheri e bevendo molta acqua. Inoltre, anche per ridurre lo stress, è importante praticare regolarmente dell’attività sportiva e magari qualche tecnica di rilassamento e meditazione. Prendetevi cura della vostra pelle quotidianamente utilizzando prodotti naturali in grado di detergere, struccare, idratare e purificare in maniera non aggressiva la vostra pelle.

Abbiamo visto i rimedi contro i punti neri, per mantenere una pelle luminosa e liscia a lungo. E voi come curate la vostra pelle per togliere i punti neri? Lasciateci un commento e raccontateci la vostra esperienza!

Dove acquistare alcuni prodotti per la cura del viso

Latte detergente alla propoli

Detergente adatto alla pelle grassa con impurità. Il principio attivo di questo prodotto, il Propolisdalle, vanta note proprietà igienizzanti e purificanti.

Tonico Viso Rivitalizzante

Un trattamento quotidiano per la cura del viso: esercita una delicata ma efficace azione detergente, rimuovendo le impurità e le tracce di trucco, lascia la pelle pulita e luminosa.

Scrub viso all’aloe

Questo scrub viso è pensato per rendere la pelle morbida e levigata, aiutando la naturale eliminazione delle cellule morte che tolgono luminosità e vitalità.

Hai letto: Punti neri: cause e 10 rimedi naturali per eliminarli
Fiorenza Lepore
Appassionata di aromaterapia e cosmesi naturale e biologica, ha frequentato diversi corsi e lavorato per un'azienda del settore. Da alcuni anni si occupa anche di autoproduzione di profumi e cosmetici naturali. Scrive nel suo blog Fleuri en Provence per condividere e far conoscere la meraviglia degli oli essenziali e delle materie prime naturali, fonti di armonia e benessere. Inoltre, è on line con Il Mercante di Essenze, uno shop dedicato alla vendita di prodotti per l'aromaterapia e la cosmesi naturale, valorizzando piccoli produttori della Provenza e del resto del mondo. www.fleurienprovence.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here