Home Bellezza Consigli di bellezza Olio vegetale: qual’è quello più adatto alla tua pelle?

Olio vegetale: qual’è quello più adatto alla tua pelle?

Ultima modifica: 27 luglio 2016

7252
1
CONDIVIDI
olio vegetale per pelle

Gli oli vegetali sono da sempre utilizzati per la bellezza della nostra pelle. Servono a nutrirla, idratarla, renderla luminosa, prevenire e attenuare i segni del tempo e le impurità. Scopriamo insieme le principali proprietà benefiche degli oli vegetali che troviamo più spesso al supermercato e in erboristeria per aiutarvi nella scelta di quello che fa per voi.

Ad ogni tipo di pelle corrisponde un olio vegetale ben preciso, perché come esistono diverse tipologie di pelle esistono anche oli con diverse caratteristiche.

Prima di individuare l’olio vegetale più adatto a noi e prenderci cura della nostra pelle è necessario capire quale sia il proprio tipo di pelle.

Olio di Albicocca per pelle normale

Si presenta senza particolari impurità, idratata, liscia, senza zone lucide o secche, tonica, soda e con i pori piccoli. L’olio perfetto per questo tipo di pelle è l’olio di albicocca, il quale idrata molto la pelle, le conferisce luminosità e la tonifica, previene le rughe e va a penetrare immediatamente nella pelle senza lasciarla unta, anzi, viene assorbito velocemente. Questo olio, ricco di acido oleico, vitamina A e vitamina E, si può acquistare in erboristeria.

Olio di Avocado per pelle secca

In questo caso si ha sempre la sensazione che la pelle “tiri”, il colorito è spento, la pelle è ruvida, si infiamma e si desquama facilmente, le rughe tendono a formarsi più velocemente rispetto ad altri tipi di pelle. Il prodotto indicato in questo caso è l’olio di avocado, molto nutriente e rigenerante grazie anche alla presenza di vitamina E e vitamina A.

E’ adatto infatti alle persone con pelle secca, disidratata e un colorito spento, è veramente idratante e lascia la pelle luminosa, morbida e vellutata per ore. Questo prodotto non è molto costoso e si trova facilmente in erboristeria.

Olio di Jojoba per pelle grassa

Si presenta sempre lucida e untuosa e l’eccessiva produzione di sebo che la caratterizza rende frequente la comparsa di brufoli e punti neri.

Per attenuare queste impurità e idratare nel modo corretto la pelle grassa, si può stendere sulla pelle del viso umida qualche goccia di olio di jojoba, che nutre e idrata senza appesantire. Grazie all’alto contenuto di vitamina E è considerato un efficace olio per la prevenzione delle rughe e l’idratazione della pelle. Per rendere ancora più leggero questo olio si può aggiungere una puntina di gel d’aloe vera, unirli strofinandoli tra le mani e spalmarli su tutto il viso.

Olio di germe di grano per pelle con le prime rughe

Su questo tipo di pelle si notano linee di espressione che con il passare del tempo tenderanno a trasformarsi in rughe. Si può rallentare questo processo e prevenire quindi la loro comparsa stendendo sulla pelle del viso umida qualche goccia di olio di germe di grano, ricco di fosfolipidi, tocoferolo e carotenoidi che vanno a contrastare l’invecchiamento della pelle e quindi l’azione dei radicali liberi, mantenendola idratata, tonica ed elastica.

Olio di rosa mosqueta per pelle matura

La pelle matura si presenta delicata, sensibile, con rughe più o meno marcate di cui prendersi cura con prodotti naturali adatti ad attenuarle. L’olio vegetale adatto è l’olio di rosa mosqueta che è molto efficace contro l’invecchiamento della pelle. Riduce e previene rughe di espressione, le macchie di vecchiaia, le cicatrici e altri inestetismi della pelle.

Oli vegetali: consigli per l’uso

Consiglio di utilizzare questi oli al mattino o alla sera sul viso pulito e non dimenticate di inumidire sempre la pelle del viso e del resto del corpo prima di applicare gli oli vegetali puri, di modo che vengano assorbiti perfettamente e possano esplicare al meglio le loro benefiche proprietà.

Per idratare a lungo una zona importante come quella del viso basta stendere con le mani pochissime gocce dell’olio più adatto al vostro tipo di pelle. Potete applicarlo tutte le sere prima di andare a dormire, per svegliarvi al mattino con una pelle luminosa e perfetta.

Il tocco in più
Aggiungete una goccia dell’olio essenziale che preferite, per essere sia idratate sia profumate.

Oli vegetali: alcuni consigli per gli acquisti

Olio Vegetale di Avocado Puro

Olio di Avocado puro. L’alta concentrazione di antiossidanti aiuta l’organismo a liberarsi dalla presenza dei tanto temuti radicali liberi e di rallentarne così l’invecchiamento.

Olio Rosa Mosqueta Bio

Un olio che non dovrebbe mai mancare in casa, dalle straordinarie proprietà! Indicato per la pelle grassa, disidratata dall’esposizione al sole, per le rughe di espressione, per contrastare i segni di inestetismi e cicatrici.

Hai letto: Olio vegetale: qual’è quello più adatto alla tua pelle?
Martina Rodini
Naturopata, esperta in alimentazione naturale, integratori alimentari, piante officinali, psicosomatica e cosmesi naturale. Collabora con il programma televisivo "Detto Fatto" in onda su Rai 2 all'interno del quale conduce una rubrica di cosmesi naturale. Organizza corsi di auto-produzione e propone ricette di cucina naturale e di bellezza naturale sul suo blog. Riceve a Zevio (Verona). www.martinarodini.it

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here