Home Bellezza Consigli di bellezza Olio di semi di lino: i benefici per pelle e capelli e...

Olio di semi di lino: i benefici per pelle e capelli e i consigli d’uso

Ultima modifica: 10 dicembre 2016

7906
0
CONDIVIDI
Olio di lino per capelli e pelle

L’olio di semi di lino ad uso cosmetico è molto utile per la bellezza e la salute di pelle e capelli e se ne possono fare gli utilizzi più disparati. Per esempio: sapevate che può essere utilizzato come valido struccante naturale? Ma potete anche utilizzarlo contro la forfora e tanto altro! Scopriamo le sue proprietà e come usarlo.

L’olio di lino si estrae dai semi dell’omonima pianta. Può essere usato in cucina, a crudo, a tutto vantaggio del sistema cardiovascolare, oppure se ne può fare un uso cosmetico, per pelle e capelli più belli e sani. È utile anche nelle faccende domestiche, per esempio per lucidare il legno.

Olio di semi di lino ad uso cosmetico per la pelle

L’olio di semi di lino, applicato sulle pelle, ha qualità idratanti e conferisce elasticità e resistenza ai tessuti. Contiene, infatti, acido lineoleico, una sostanza che aiuta a regolare l’idratazione cutanea ed esercita un’azione elasticizzante. L’olio di lino può essere utilizzato sia sulle pelle del viso, sia su quella del corpo ed è particolarmente indicato nelle zone che tendono a presentare più facilmente cute disidratata, quali gomiti e ginocchia.

Un esempio di utilizzo? Dopo aver fatto la doccia, applicare olio di semi di lino sulla pelle ancora umida (ma non bagnata), massaggiando fino al completo assorbimento.

L’olio di semi di lino può sostituire, inoltre, la crema per le mani ed è molto utile per prevenire secchezza e rossori specie quando si svolgono, per esempio, faccende domestiche o altre attività che possono metterle a dura prova. Applicare qualche goccia subito dopo aver lavato le mani, con la pelle ancora leggermente umida, e distribuire uniformemente.

Olio di semi di lino come struccante naturale

L’olio di semi di lino è un ottimo struccante naturale: su una spugnetta umida, versarne qualche goccia e applicare sul viso. Usato in questo modo, grazie alle qualità precedentemente descritte, oltre ad eliminare le tracce di cosmetici, l’olio di semi di lino aiuta a reidratare la pelle; svolge, quindi, una duplice funzione.

Olio di semi di lino per i capelli: come usarlo

L’olio di semi di lino sui capelli offre numerosi benefici:

  • Aiuta a combattere le doppie punte. Molti dei prodotti cosmetici utilizzati per le doppie punte sono pieni di siliconi, che sigillano le punte senza risolvere il problema alla base, l’olio di semi di lino sui capelli aiuta a prevenire le doppie punte e a ridurle in maniera naturale, cioè reidratando e ristrutturando la fibra del capello.
  • E’ ottimo come dopo-shampoo. Poche gocce di olio di semi di lino applicate sui capelli dopo lo shampoo aiutano ad eliminare l’effetto crespo e a conferire alla chioma un aspetto lucente e sano. Applicare l’olio dopo aver tamponato bene i capelli con un asciugamano.
  • E’ un valido prodotto ristrutturante. Uno o due cucchiai di olio di semi di lino applicati sui capelli, mezz’ora prima di lavarli, sono un ottimo rimedio naturale per ristrutturare la fibra capillare e donare alla chioma elasticità e lucentezza.
  • Aiuta a combattere la forfora. L’olio di semi di lino regola la produzione sebacea e normalizza il cuoio capelluto, è dunque utile per fare impacchi antiforfora: massaggiare poche gocce di olio di semi di lino sul cuoio capelluto prima di fare lo shampoo.

Come scegliere l’olio di lino ad uso cosmetico

Leggere attentamente l’INCI, cioè la lista degli ingredienti. Non tutti i prodotti venduti come olio di semi di lino sono veramente prodotto puro al 100% e possono contenere vari altri ingredienti, naturali e non. Se l’INCI contiene come unico ingrediente Linum Usitatissimum Oil, allora è veramente olio di semi di lino puro. Se la lista indica la presenza di altri componenti, valutare se si tratta di ulteriori ingredienti naturali o di sostanze chimiche.

Dove trovare l’Olio di semi di Lino

Shampoo Solido ai Semi di Lino

Shampoo a base di olio extravergine d’oliva e olio di semi di lino biologici, con oli essenziali di lavanda, ginepro e limone. Dedicato a chi non ama i flaconi di plastica e a chi piace viaggiare: facile da trasportare (anche in aereo), non inquina.

Olio di Semi di Lino Biologici

Ottenuto per spremitura a freddo dai semi dei lino. L’olio è ottenuto da agricoltura biologica senza l’utilizzo di solventi o antiossidanti.

Hai letto: Olio di semi di lino: i benefici per pelle e capelli e i consigli d’uso
Margherita Russo
Traduttrice, redattrice e blogger specializzata in contenuti per la medicina. Ha un blog, Apprendista mamma, in cui tratta vari temi legati alla maternità, con particolare attenzione a benessere di mamma e bambino. Scrive per portali e blog che si occupano di salute naturale e stile di vita sano.www.testimedici.com

LASCIA UN COMMENTO