Home Bellezza Consigli di bellezza Oli essenziali contro la cellulite: quali sono e come usarli

Oli essenziali contro la cellulite: quali sono e come usarli

Ultima modifica: 19 maggio 2017

1188
0
CONDIVIDI
Oli essenziali contro la cellulite: quali sono e come si usano

Cellulite, il cruccio di molte donne. Bere molto, mangiare in maniera sana ma anche alcuni rimedi naturali possono aiutare a trattare il problema. Scopriamo quali sono gli oli essenziali contro la cellulite e come usarli al meglio.

La cellulite è un inestetismo che colpisce molte donne in particolare su glutei e interno cosce ma niente esclude che si possa trovare su braccia o altre zone del corpo.

È soprattutto quando si avvicina l’estate, e ci si deve scoprire di più, che le persone iniziano a preoccuparsi della pelle a buccia d’arancia e vogliono trovare un sistema semplice e veloce per eliminarla. Questo però non è il modo giusto di approcciarsi al problema.

Bisogna infatti stare sempre attenti e ai primi segni di comparsa della cellulite intervenire migliorando il proprio stile di vita (ad esempio facendo attività fisica ogni giorno o esercizi mirati) e la propria alimentazione (aumentando l’apporto di acqua, verdure crude, limitando il sale e bevande come caffè e tè, ecc).

Affianco ad un lavoro di questo tipo si può pensare anche di sperimentare l’efficacia di alcuni oli essenziali contro la cellulite, sostanze concentrate che hanno il potere di stimolare la circolazione ed eliminare i ristagni di liquidi nella zona in cui vengono utilizzati. Vediamo allora quali sono i più efficaci.

Oli essenziali contro la cellulite

Gli essenziali contro la cellulite più interessanti sono il rosmarino, il ginepro, il cipresso, il pompelmo, la salvia e l’arancia. Conosciamoli meglio uno per uno.

1 Olio essenziale di Rosmarino

L’olio essenziale di rosmarino stimola il microcircolo e dunque può aiutare nel trattamento della cellulite.

Serve poi a tonificare la pelle e mentre si procede ad un bagno o un massaggio con questa essenza il suo aroma agirà anche positivamente sull’umore. Il rosmarino contribuisce tra l’altro ad eliminare i ristagni linfatici, a sciogliere i grassi contemporaneamente alleviando eventuali dolori muscolari o articolari.

2 Olio essenziale di Ginepro

L’olio essenziale che si estrae dal ginepro oltre che agire sul microcircolo è in grado anche di eliminare i ristagni di liquidi, ottimo quindi per chi soffre di ritenzione idrica e cerca un rimedio naturale da sperimentare. Aiuta poi ad eliminare le tossine in eccesso ed è quindi anche una buona soluzione detox.

3 Olio essenziale di Cipresso

L’olio essenziale di cipresso è uno dei più consigliati in caso di ritenzione idrica o cellulite. Oltre ad aiutare a drenare i liquidi in eccesso, questa pianta stimola la circolazione e aiuta in caso di gonfiore o stanchezza delle gambe dato il suo effetto vasocostrittore.

4 Olio essenziale di Pompelmo

L’olio essenziale di pompelmo aiuta a tonificare le pelle, stimola la circolazione e attiva il metabolismo. Ha inoltre doti drenati e disintossicanti, se massaggiato correttamente sulla pelle insieme ad un olio vegetale contribuisce ad eliminare i ristagni di liquido e le tossine accumulate.

5 Olio essenziale di Salvia

La salvia è una pianta alleata del benessere femminile anche in caso di cellulite. L’olio essenziale di salvia è ideale per migliorare la circolazione locale e togliere i ristagni d’acqua su glutei, cosce, ecc. soprattutto se questi problemi sono dovuti a degli scompensi ormonali. La salvia è infatti un potente equilibrante del sistema ormonale femminile.

6 Olio essenziale di Arancia

L’olio essenziale di arancia è ottimo in caso di cellulite o ritenzione idrica. Anche in questo caso il suo effetto si evidenzia su circolazione, ristagno di liquidi, eliminazione delle tossine e tonificazione della pelle.

Altri oli contro la cellulite
Altri oli essenziali utili contro la cellulite che si possono miscelare a quelli sopra indicati sono il limone, la lavanda e il geranio.

Come utilizzare gli oli essenziali contro la cellulite

I vantaggi degli oli essenziali possono essere sfruttati contro la cellulite in due modi: effettuando bagni aromatici o massaggi sulle zone colpite dal problema. Il procedimento è uguale per tutti, indipendentemente dall’olio essenziale prescelto o dal mix che si vuole sperimentare.

✓ Bagno con oli essenziali anti-cellulite

Se volete provare un bagno anticellulite con oli essenziali dovete utilizzare circa 8 gocce dell’essenza prescelta (o della combinazione che preferite) versandole in 1 o 2 cucchiai di sale (potete scegliere anche quello rosa dell’Himalaya) o bicarbonato. Sarebbe consigliabile però, per farli agire meglio, procedere alla rimozione della pelle morta subito prima di entrare nel bagno.

Si può fare in maniera molto semplice spazzolando il corpo con un guanto o un’apposita spazzola. In questo modo, grazie anche al calore dell’acqua che apre i pori, gli oli essenziali potranno fare meglio il loro lavoro. Una volta all’interno della vasca godetevi il bagno per almeno 20 minuti durante i quali avete l’opportunità di massaggiare le zone dove è comparsa la cellulite in modo da promuovere la corretta circolazione e stimolare anche l’eliminazione dei liquidi in eccesso.

✓ Massaggio con oli essenziali anti-cellulite

Per quanto riguarda il massaggio, questo va sempre fatto utilizzando come base un olio vettore (ad esempio quello di mandorle dolci ma va bene anche quello di oliva) nel quale diluire le gocce di olio essenziale. Per 30 ml di olio vegetale servono circa 15 gocce di oli essenziali. Procedete poi al massaggio che va fatto per 10-15 minuti ogni giorno con movimenti circolari lenti ma decisi che vanno dal basso verso l’alto.

Avvertenze

Se è la prima volta che utilizzate gli oli essenziali fate attenzione. Anche quando diluiti possono scatenare reazioni indesiderate come rossori, prurito, ecc. Prima di utilizzarli su una zona estesa del corpo fate una prova su una piccola porzione di pelle per valutare la vostra tolleranza. Non usate mai gli oli essenziali in gravidanza.

Hai letto: Oli essenziali contro la cellulite: quali sono e come usarli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here