Home Alimentazione Mangiare sano Noce moscata: proprietà, benefici e controindicazioni

Noce moscata: proprietà, benefici e controindicazioni

Ultima modifica: 6 gennaio 2017

17516
7
CONDIVIDI
Noce moscata proprieta e benefici

La noce moscata è ricca di nutrienti e vitamine che fanno bene al nostro organismo. Nonostante questo alcune delle sue proprietà sono dannose e quindi è bene non abusare di noce moscata per non incappare nelle controindicazioni.

La noce moscata è il seme senza corteccia del frutto della Miristica Fragans un albero originario dell’Indonesia. Il frutto è molto simile all’albicocca e all’interno contiene un prezioso contenuto: il macis e il nocciolo. Il nocciolo viene separato dal macis e fatto seccare fino a che non si spacca portando alla luce la preziosa noce moscata.

Nota fin dai tempi antichi per le sue proprietà benefiche, si narra che la noce moscata sia anche afrodisiaca. Oggi viene usata principalmente per insaporire pietanze quasi inconsapevoli delle numerose vitamine e minerali che apporta la sua assunzione.


Noce moscata: proprietà e benefici

Un nocciolo piccolissimo con tantissime proprietà benefiche per il nostro organismo, ecco cosa è in soldoni la noce moscata. Si tratta di un elemento ricco di ferro e sali minerali, ma anche potassio e vitamine in particolare B e C. Alla noce moscata non mancano neppure acido folico e vitamina A così come gli antiossidanti e il beta carotene. Tutte queste proprietà benefiche servono per mantenere sano e giovane il nostro corpo, in particolare per:

Curare il sistema nervoso

La noce moscata contiene elimicina e miristicina che sono in grado di proteggere il cervello dalla malattia dell’Alzheimer.

Noce moscata come antidolorifico

Grazie alla presenza di eugenolo la noce moscata è in grado di alleviare il dolore provocato dal mal di denti. Se usato come olio essenziale da massaggio, è in grado di alleviare i dolori muscolari.

Benefici per l’apparato digerente

Il decotto di noce moscata è noto fin dall’antichità per aiutare il sistema digestivo e curare nausea e gastrite, oltre che ad essere un valido aiuto in caso di diarrea.

Noce moscata depurativa

Grazie alle sue proprietà la noce moscata riesce a aiutare il fegato a ripulirsi e aiuta anche a dissolvere i calcoli renali. Allo stesso modo aiuta la pelle a combattere le acne.

Antibatterico

La noce moscata è ingrediente principe in collutori e dentifrici grazie alle sue proprietà antibatteriche.

Noce moscata: usi in cucina e non solo

La noce moscata è usata molto nella cucina mediterranea. Ingrediente principe di molte salse salate, tra cui spicca certamente la besciamella, è ottima anche per insaporire verdure e zuppe.

Per usare la noce moscata con scopo terapeutico è possibile preparare delle tisane o infusi. Ad esempio per preparare una bevanda benefica per l’intestino che aiuti in caso di diarrea o nausea, si possono aggiungere 2 pizzichi di noce moscata grattugiata in un bicchiere di acqua tiepida.

Come abbiamo già specificato tra le proprietà della noce moscata c’è quella digestiva. Per aiutare la digestione è possibile creare un olio: in un cucchiaio di olio di mandorle sciogliere 4 gocce di olio essenziale di noce moscata. Con l’olio ottenuto si deve massaggiare lo stomaco almeno 2 volte al giorno per facilitare la digestione ed allontanare il meteorismo. Strano, ma sembra che funzioni.

Un altro olio a base di noce moscata medicamentoso è quello adatto per i muscoli e i reumatismi: mescolare 250 ml di olio di mandorle dolci con 10 gocce di olio essenziale di noce moscata e massaggiare sulla parte dolorante almeno 2 volte al giorno per ottenere sollievo immediato.


Noce moscata: controindicazioni


La noce moscata veniva usata nell’antichità come allucinogeno e veniva chiamata la droga dei poveri. Una sostanza contenuta nella noce moscata infatti, chiamata miristicina, se assunta in dosi massicce può dare convulsioni e allucinazioni, proprio per questo preferiamo ricordare che la dose massima assumibile dal nostro organismo quotidianamente è di 2 grammi al giorno. Proprio a causa di questa sua proprietà, la noce moscata è sconsigliata nei pazienti che assumono psicofarmaci o che sono in gravidanza.

Dove trovare la Noce Moscata

Noce Moscata Intera

Indicato per aromatizzare minestre, carne, salse, ecc. Ingredienti provenienti da Agricoltura 100% Biologica.

Noce Moscata Macinata

Oggi questa spezia è molto usata in cucina come ingrediente di dolci, budini e creme, ma anche di purè e verdure lesse.

Hai letto: Noce moscata: proprietà, benefici e controindicazioni

7 COMMENTI

    • Se non c’è un’allergia specifica anche verso essa, la noce moscata non è una noce, per cui può essere mangiata da chi è allergico a mandorle e noci.
      Dott.ssa Caterina Perfetto

    • Ciao Filippo, grazie per averci segnalato il refuso!
      La bevanda a base di noce moscata, contro i problemi intestinali, si prepara aggiungendo 2 pizzichi di noce moscata grattugiata in un bicchiere di acqua tiepida.
      Grazie ancora e a presto 🙂

LASCIA UN COMMENTO

*