Home Alimentazione Mangiare sano Mango: frutto esotico dalle splendide proprietà

Mango: frutto esotico dalle splendide proprietà

Ultima modifica: 11 agosto 2016

24844
0
CONDIVIDI
Mango frutto proprietà

Il mango è un frutto che viene coltivato in Asia, specialmente in India, da oltre 4.000 anni. Di questo frutto esotico dalle ottime proprietà nutritive, ne sono state catalogate per il momento circa 400 specie. Vediamo quali sono i benefici, gli usi e le controindicazioni del mango.

Il mango non è un frutto che passa inosservato. Con la sua grande forma ovale e allungata, l’involucro assume colorazioni che varano dal rosso al verde o giallo (come nel caso del mango Thailandese quando è maturo) e può raggiungere un peso complessivo di un chilogrammo. Il mango possiamo reperirlo in commercio sempre e ogni sua parte viene utilizzata, all’interno della sfera alimentare o quella cosmetica.

Proprietà nutritive del mango

Al mango certo non mancano i principi nutritivi. Ricchissimo di acqua e tanti minerali, in particolar modo il calcio, il potassio, il fosforo, il sodio e il magnesio. A rendere il mango “il re del frutti” però, è tanto la presenza del lupeol (potente antiossidante) che delle vitamine A, B (presenti quasi tutte le vitamine del gruppo B, in particolare la B6), C, D, E, J (o colina) e vitamina K.

L’alta presenza di fibre invece, rende il frutto mango perfetto per combattere la stitichezza e migliorare il transito intestinale. Sempre grazie a queste sostanze contrasta egregiamente anche la ritenzione idrica.

Il betacarotene in esso contenuto lo rende ideale durante l’estate per stimolare la melanina, e apportare allo stesso tempo tutti i benefici nutritivi.

Valori nutrizionali per 100g di mango:
Acqua83,46 g
kcal60
Proteine0,82 g
Grassi0,38 g
di cui saturi0,092 g
Carboidrati14,98 g
di cui zuccheri13,66 g
Fibre1,6 g
Potassio168 mg
Indice glicemico50
Colesterolo0 g

Mango: frutto fonte di energia

Il mango resta tuttavia un frutto piuttosto calorico. Consideriamo infatti che per ogni 100 grammi di polpa, dobbiamo calcolare circa 60 calorie. Se vi aggiungiamo l’elevato contenuto di zuccheri, possiamo dedurre che consumare il frutto del mango in una dieta ipocalorica dimagrante può essere controproducente. Al contrario, il mango si rivela un’importante fonte di energia, specialmente per studiosi e sportivi.

Il consumo regolare di mango viene consigliato dagli specialisti a coloro che soffrono di depressione e nervosismo, o comunque stanno passando un periodo particolarmente stressante. I suoi benefici quindi, si estendono alla sfera mentale, aiutando la persona a imboccare una strada di maggior serenità.

Il mango: benefici antitumorali

Alcune ricerche hanno evidenziato che il mango è un frutto capace di preservare la salute del corpo, aiutandolo a prevenire alcune forme tumorali. Grazie al Lupeol, potente antiossidante, il mango sembra che riesca a contrastare le cellule cancerogene che colpiscono i polmoni, il seno, la prostata e il colon.

Questi studi hanno sottilineato anche che il mango da solo non ha il potere di far guarire, ma aiuta a prevenire e supporta nel caso le terapie in corso soprattutto a livello mentale, aiutando la persona a trovare la giusta forza per lottare.

Altre proprietà del mango

Il Lupeol preserva anche la salute del muscolo cardiaco, migliorando l’intera circolazione sanguigna. Questa sostanza contenuta del mango gioca un ruolo importante anche nel rallentare il processo dell’invecchiamento, lotta sostenuta anche dalla vitamina C, la quale stimola la produzione di collagene. Grazie al mango quindi, è possibile avere un miglior ricambio cellulare. Non a caso questo frutto viene utilizzato anche in estetica per curare alcuni problemi.

L’elevata presenza di vitamina A porta benefici ai denti, gli occhi e le mucose interne. Grazie alla vitamina C rafforza il sistema immunitario e aiuta il corpo ad assorbire ferro.

Infine, consumare la polpa di mango di sera, prima di andare a letto, aiuta a contrastare l’insonnia e trovare il giusto riposo.

Usi del mango in estetica

Il mango viene utilizzato nel campo estetico per trattare efficacemente l’acne, la pelle secca e quella sensibile. Grazie alla preziosa vitamina B, gli impacchi di mango sui capelli aiutano a combattere secchezza e doppie punte.

Un rimedio naturale a base di mango prevede l’utilizzo del suo nocciolo, provvisto ancora di una parte di polpa, da passare sulla pelle del viso effettuandovi anche un leggero massaggio. Le sostanze devono agire per almeno 5 minuti, così da purificare la pelle in profondità. Successivamente risciaquare con molta accuratezza.

Chi soffre di pelle sensibile, secchezza o disidratazione, può optare per il burro di mango, il quale conserva in se tutte le vitamine e i minerali necessari.

Controindicazioni del mango

Questo buonissimo frutto ha diverse controindicazioni. L’elevata presenza di zuccheri ad esempio, non lo rende particolarmente indicato per i diabetici. Queste persone lo possono consumare ma solo in quantità ridotte e ovviamente, sotto parere del medico.

Essendo ricco di fibre, il mango non deve essere consumato in quantità accessive altrimenti le azioni benefiche lassative possono arrivare a provocare coliti e diarrea.

In alcuni soggetti il mango maturo può avere alcuni effetti collaterali e irritanti, specialmente sulla lingua e le labbra.

TI INTERESSANO I FRUTTI ESOTICI? » » » Leggi la nostra sezione sui frutti tropicali

Confettura di mango: acquisto online

Confettura di Mango Bio

Un gusto forte ed ed esotico, tipico del mango, una marmellata genuina e gustosa! I frutti utilizzati vengono dal progetto COSMOVEDA Sri Lanka e sono lavorati localmente nella fabbrica di Cosmoveda.

Hai letto: Mango: frutto esotico dalle splendide proprietà
Claudia Lemmi
Web Writer, si occupa di creare testi per siti e blog, con una predisposizione verso ciò che riguarda il benessere. Alle spalle ha studi nel mondo dell'arte e dell'estetica. Negli anni si è poi specializzata nelle terapie reiki e di cristalloterapia, mantenendo sempre una viva curiosità verso le medicine alternative e quelle Tradizionali Cinesi. www.pennacreativa.it

LASCIA UN COMMENTO

*