Home Alimentazione Mangiare sano 10 ricette per usare le mele in cucina

10 ricette per usare le mele in cucina

Ultima modifica: 28 ottobre 2016

256
0
CONDIVIDI
10 ricette veloci con le mele

La mela è un frutto prezioso per il nostro organismo e la fortuna vuole che sia disponibile durante quasi tutto l’anno sotto forma di molte varietà, tutte buonissime e con diverse sfumature di gusto.

 Scopriamo 10 idee per usare le mele nelle nostre ricette.

La mela è il frutto della pianta del melo, appartenente alla famiglia delle Rosacee, proveniente dall’Asia centrale. Tante sono le proprietà della mela e non a caso esiste il detto popolare “una mela al giorno toglie il medico di torno”.

È ricca di fibre solubili “la pectina” conosciuta da tutti come addensante nelle marmellate, ma che è anche molto importante per contrastare il colesterolo e regolarizzare l’attività intestinale.

Fonte naturale di minerali, vitamine e polifenoli, è ideale come spezza fame in quanto ha un alto potere saziante e poche calorie, ha pochi zuccheri ed è in grado di regolarne il suo assorbimento, quindi può essere consumata anche in caso di diabete.

La mela si presta per numerose ricette, che siano dolci o salate ma come noto è soprattutto ingrediente essenziali di molti dessert.
 È possibile mangiarla cruda, cotta, con o senza la buccia l’importante che non sia trattata e che venga sempre eliminato il torso centrale che racchiude i semi che contengono cianuro. Scopriamo allora quali sono i migliori usi delle mele nelle ricette dolci o salate.

10 ricette con le mele

1 Insalate con la mela

Sicuramente qualcuno non ci ha mai pensato ad inserire le mele nelle insalate, se non l’avete mai fatto vi consigliamo di provare. Vi basta sbucciare e tagliare a fettine la mela ed aggiungerla all’insalata, carote, ravanelli e sedano, condire tutto con un’emulsione di olio extravergine d’oliva, sale e limone. Infine qualche gheriglio di noce per arricchire quest’insalata davvero gustosa e originale.

2 Risotto alla mela verde

Ecco un altra ricetta salata dove però la mela andrà cotta. Per la preparazione di questo risotto consigliamo di usare la mela verde, una tipologia di mela dal sapore più acre. Se vi interessa questa ricetta incominciate preparando un brodo vegetale fatto in casa, tagliate a dadini la mela verde e irroratela con del succo di limone, per evitare che si annerisca. Fate tostare per qualche minuto la mela nell’olio extravergine d’oliva, versate poi il riso e cuocete aggiungendo mano a mano il brodo. Per enfatizzare il sapore della mela verde potete usare a fine cottura dello zenzero o buccia di limone grattugiato.

3 Frullato con le mele

Se siete amanti dei frullati sarete a conoscenza che potete usare qualsiasi varietà di mela, e che ognuna ha un sapore leggermente diverso dall’altra. Ad esempio le mele granny smith sono succose e asprigne mentre quelle renette sono più farinose e dolci. Se optate per un frullato dove la mela sia l’unico frutto protagonista non vi resta che aggiungere del latte vegetale e spolverare con abbondante cannella o, per uno smoothies dalla consistenza più densa, dello yogurt a scelta. Tra i frullati alla mela più gustosi c’è sicuramente quello con le mele e le banane, altamente nutriente ideale per una sana merenda, oppure con mele verdi, kiwi e zenzero, depurativo e dimagrante.

4 Estratto di mele

Se avete tante mele e volete un’idea per consumarle, potete optare per un buon estratto. Tra le varie combinazioni possibili con le mele c’è sicuramente quella con le carote. Vi permetterà di ottenere un succo disintossicante e ricco di vitamine. Per una bevanda più dissetante e gustosa mele e pere faranno al caso vostro. Se vi piacciono i succhi a base di verdure, insieme alla mela potete usare il finocchio o il cetriolo.

5 Nelle marmellate come addensante


Come vi avevamo anticipato, la pectina contenuta nella mela è un ottimo addensante per le marmellate, infatti in commercio esiste la pectina in polvere utile per questo scopo. Laddove i frutti scelti per la marmellata ne contengano già abbastanza al loro interno non è necessario aggiungerla, mentre in altri casi (ad esempio uva, pesche, albicocche e pere) risulta necessario usarla. La proporzione da considerare è una mela tagliata a pezzetti o grattugiata per ogni mezzo chilo di frutta.

6 Mela cotta

Un piatto che viene solitamente servito ai bambini ammalati, un modo gustoso per invogliare a mangiare la frutta, stiamo parlano della mela cotta. In questa ricetta la mela va privata del torsolo e va cotta in forno per 40 minuti a 200 gradi, la cottura potrebbe variare in base al tipo e alla grandezza della mela. All’interno del buco, al posto del torsolo, invece del solito zucchero potete aggiungere dell’uvetta e frutta secca oppure della marmellata, una bella spolverata di cannella renderà il tutto ancora più gustoso.

7 Frittelle di mele al forno

Per preparare questa ricetta con le mele, si crea una pastella con uova, zucchero, farina, cannella e latte, si immergono le fettine di mele che andranno poi cotte in forno fino a che non risulteranno morbide e dorate. Le frittelle di mele al forno sono una golosa merenda a cui nessuno saprà dire di no.

8 Mele nelle ricette dolci


Sono numerosi i dolci famosi a base di mele: la torta di mele, la apple pie (la versione americana), la crostata di mele, lo strudel di mele, il famoso dolce Austriaco, molto diffuso anche in Trentino. Inoltre con la polpa delle mele si può realizzare un goloso ripieno per i biscotti.

9 Salsa alle mele

Le mele possono essere protagoniste di una salsa agrodolce per accompagnare carni, primi piatti e molte altre pietanze. Un condimento particolare che prevede la cottura delle mele in padella con un poco di acqua, fino a che non risultano morbide. Si aggiunge del curry, del latte di cocco e si lascia addensare in padella per qualche minuto.

10 Mele essiccate

Uno snack sfizioso e salutare quello delle mele essiccate. Si trovano in bustine nei supermercati, ma è possibile realizzarle in casa con un essiccatore oppure con il forno. Iniziate lavando, sbucciando e tagliando a fettine sottili le mele che andranno messe a bagno nel limone. A questo punto disponete le mele su una placca ricoperta da carta forno e fate cuocere per qualche ore (in base alla consistenza che preferite) ad una temperatura di 60 gradi, rigirando le fettine a metà cottura.

Sono veramente svariati gli usi delle mele in cucina, vi ricordiamo anche che tagliate a pezzi sono ottime nelle macedonie e per arricchire lo yogurt insieme al muesli al mattino, ed ancora possono essere un ingrediente per la produzione di liquori e molto altro.

E voi come usate le mele in cucina? Condividete con noi le vostre ricette nei commenti!

Hai letto: 10 ricette per usare le mele in cucina
Emanuela Burzi
Emanuela Burzi è esperta di cucina naturale e specializzata in ricette vegane. Da diverso tempo si occupa della scrittura di testi per molteplici siti ed è autrice del blog Ricette al femminile, un sito ricco di ricette e consigli utili per la cucina. Appassionata di benessere e prodotti bio si dedica con passione ad approfondimenti su temi legati al vivere e al mangiar sano. ricettealfemminile.it

LASCIA UN COMMENTO