Home Alimentazione Mangiare sano 10 idee per usare le Melanzane in cucina

10 idee per usare le Melanzane in cucina

Ultima modifica: 21 giugno 2017

567
0
CONDIVIDI
10 ricette per usare le melanzane

La melanzana è un ortaggio estivo che si presta alla preparazione di varie pietanze: antipasti, primi piatti, contorni, secondi piatti e pizze. Oltre alla tipica parmigiana di melanzane sono molte le ricette, anche più light ed originali, che vi permetteranno di impiegarle al meglio. Scopriamo alcune idee per usare le melanzane nelle nostre ricette!

La pianta della melanzana appartiene alla famiglia delle Solanaceae ed è originaria dell’India. Ormai in Italia è l’ortaggio estivo per eccellenza insieme ai pomodori e peperoni. 
Nonostante sia disponibile anche nel resto dell’anno, vi consigliamo di acquistarlo solo quando di stagione.

Sono molte le varietà esistenti che differiscono per sfumature di colore, forma e grandezza, ma tutte con le stesse proprietà. Altamente remineralizzanti grazie alla presenza di diversi sali minerali tra cui potassio e magnesio, sono ricche di vitamine, amminoacidi e fibre.

Risultano un alimento utile per chi soffre di colesterolo alto, stitichezza e per coloro che seguono una dieta dimagrante grazie alle poche calorie e all’elevato senso di sazietà che sono in grado di apportare. Purtroppo le melanzane contengono solanina, una sostanza tossica che si riduce drasticamente con la cottura.

Spesso le melanzane possono risultare leggermente amare e piccanti al palato, questo fastidio si elimina facilmente mettendo le melanzane sotto sale. Quindi prima lavate per bene l’ortaggio, eliminate il picciolo verde, tagliatelo in base alle vostre necessità e cospargete con del sale grosso. Lasciate spurgare l’acqua di vegetazione per almeno un paio d’ore. Passatele sotto l’acqua corrente e strizzatele delicatamente prima di cuocerle.

A questo punto scopriamo quali sono le migliori ricette con le melanzane, idee semplici e light per pasti salutari.

10 ricette e preparazioni con le melanzane

1 Cotture base light delle melanzane

Le melanzane possono essere sottoposte a tutti i tipi di cotture. Così come per tutti gli altri alimenti vi consigliamo sempre le metodologie più salutari, in questo caso vi spieghiamo la cottura alla griglia e a vapore.

  • Cottura alla griglia: tagliate le melanzane a fettine, sempre dopo averle sottoposte al processo del sale, fatele cuocere qualche minuto per lato su una padella ben calda. A questo punto potete usarle per le vostre ricette (ad esempio una parmigiana light di melanzane) oppure semplicemente condirle a piacere, ad esempio con aglio, peperoncino, aceto e olio extravergine, ed usarle come contorno.
  • Cottura a vapore: adagiate le melanzane tagliate a tocchetti nel cestello della vaporiera che andrà inserita sulla pentola riempita con due dita di acqua. Coprite con il coperchio e lasciate cuocere per circa 20 minuti o fino a che non risultano morbide. Una volta raffreddate potete condirle come preferite oppure, anche in questo caso, usarle per una qualsiasi preparazione.


2 Simil parmigiana di melanzane light

La parmigiana è sicuramente uno dei piatti più noti e gustosi con le melanzane però, non essendo un piatto del tutto dietetico, non tutti possono mangiarlo. Potete risolvere il problema usando le melanzane grigliate al posto di quelle fritte ottenendo ugualmente un buon risultato.

Per un tortino ancora più leggero potete alternare strati di melanzane arrostite con pomodorini tagliati a fette (conditi con olio d’oliva, sale, origano o basilico) e parmigiano grattugiato. Infine infornate il timballo a 180 gradi per cica 15 minuti.

3 Hamburger di melanzane

Altra ricetta a base di melanzane, totalmente vegetariana, sono gli hamburger di melanzane. Le melanzane devono essere belle morbide per far sì di agevolare la formazione degli hamburger, per questo motivo occorre cuocere le melanzane tagliate a tocchetti in una padella con mezzo bicchiere di acqua e uno spicchio d’aglio. Tenete il coperchio, rigirando spesso, e fatele cuocere fino a che non si disferanno e risulteranno asciutte.

Per dare sapore più deciso a questi hamburger potete usare ingredienti come olive, pomodori secchi, prezzemolo, basilico, pecorino grattugiato, mentre il pangrattato vi aiuterà ad amalgamare il composto. Una volta formati gli hamburger impanateli e cuoceteli qualche minuto da entrambi i lati su una bistecchiera.

4 Melanzane ripiene

Le melanzane ripiene o a barchetta sono tra le ricette più diffuse con questo ortaggio. Il procedimento è più o meno lo stesso, si elimina il picciolo, si taglia la melanzana nel senso della lunghezza e si svuota.

La calotta svuotata si mette sotto sale così come la polpa della melanzana, dopo si passa tutto sotto l’acqua corrente e si strizza delicatamente, a questo punto non resta che adagiare all’interno il ripieno e mettere tutto il forno.

Il ripieno può essere davvero vario, per un piatto dietetico potete semplicemente cuocere la polpa della melanzana tagliata a dadini in padella per 10 minuti insieme ad uno spicchio d’aglio, olio d’oliva, pomodorini, capperi e olive. Prima di infornare a 200 gradi per 30 minuti circa, in una teglia rivestita da carta forno, spolverizzate le melanzane ripiene con del pangrattato.

5 Melanzane come condimento di pizze e rustici

Associata a formaggi e pomodori oppure ad altri ortaggi, come peperoni e zucchine, le melanzane condiscono egregiamente pizze, quiche, strudel salati ed ogni tipo di torta salata. Se vi piacciono i rustici potete sperimentare, di certo ne resterete soddisfatti!

6 Pasta con le melanzane

Non c’è niente di meglio che un sughetto veloce per un primo piatto del tutto estivo. In padella cuocete le melanzane a dadini, insieme ai pomodori, cipolla, un pizzico di sale e olio extravergine d’oliva per circa 15/20 minuti. Una volta scolata la pasta, ripassatela in padella con il sugo di melanzane e insaporite il piatto finale con delle foglie di basilico fresco e se preferite con del parmigiano grattugiato.

7 Melanzane sott’olio

Un modo per conservare le melanzane tutto l’anno è quello di creare delle conserve sott’olio. In questo caso le melanzane vanno pelate, tagliate sottilmente e come sempre messe sotto sale.

Una volta sciacquate e strizzate vanno sbollentate in un tegame con acqua e aceto per 5 minuti. Scolate le melanzane, lasciatele raffreddare, strizzatele per bene e sistematele nei barattoli di vetro sterilizzati, alternando con del peperoncino, aglio e origano. Infine riempite i barattoli con olio d’oliva fino a coprirle del tutto e fate riposare per almeno una settimana.

8 Involtini di melanzane

Antipastino al volo? Con le melanzane grigliate, tagliate di lungo, formate degli involtini inserendo all’interno prosciutto e formaggio oppure sugo di pomodoro e mozzarella. In quest’ultimo caso ripassate gli involtini per qualche minuto in forno in modo da far fondere la mozzarella.

9 Crema di melanzane

Nella cucina mediorientale è famoso un piatto chiamato baba ganoush, una crema di melanzane simile all’hummus. Infatti si prepara cuocendo le melanzane al cartoccio in forno per diverso tempo (circa 2 ore), fino a che non risultano morbidissime. La polpa va poi frullata insieme a un cucchiaio di tahina (crema di sesamo), succo di limone, un poco di sale, uno spicchio d’aglio e un cucchiaio di olio d’oliva. Potete usare questa salsa per condire delle tartine o per accompagnare le polpette vegetali.

10 Melanzane al forno con altri ortaggi come contorno

Con le melanzane è possibile preparare un contorno a base di verdure estive insieme a peperoni, pomodori, zucchine e carote. In una teglia adagiate tutte le verdure tagliate a tocchetti, non troppo grandi, condite con sale, olio d’oliva, basilico e aglio. Fate cuocere per un’oretta a 180 gradi, in caso si dovesse asciugare troppo potete aggiungere un po’ di brodo vegetale caldo.

Come avete visto sono innumerevoli le ricette con le melanzane, ultimamente c’è la tendenza di usarle nei dolci in accostamento al cioccolato. Voi avete mai provato questo connubio di sapori? Raccontateci le vostre esperienze nei commenti!

Hai letto: 10 idee per usare le Melanzane in cucina
Emanuela Burzi
Emanuela Burzi è esperta di cucina naturale e specializzata in ricette vegane. Da diverso tempo si occupa della scrittura di testi per molteplici siti ed è autrice del blog Ricette al femminile, un sito ricco di ricette e consigli utili per la cucina. Appassionata di benessere e prodotti bio si dedica con passione ad approfondimenti su temi legati al vivere e al mangiar sano. ricettealfemminile.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here