Home Alimentazione Mangiare sano 10 ricette per usare i Datteri in cucina

10 ricette per usare i Datteri in cucina

Ultima modifica: 9 novembre 2016

224
0
CONDIVIDI
10 ricette veloci con i datteri

Come usufruire di tutti i benefici del dattero, frutto così goloso ma allo stesso tempo sano? Vi mostreremo tante idee su come impiegare i datteri nelle ricette che si possano adattare alle più disparate esigenze.

Il dattero è un frutto della palma da datteri appartenente alla famiglia delle Palmaceae, una pianta originaria dell’Africa ed Asia. Anche in Italia sono presenti queste piante ma hanno più scopo ornamentale a differenza degli altri paesi. La raccolta avviene verso fine estate, molti vengono fatti essiccare così da averli disponibili durante tutto l’anno.

I datteri sono dei frutti carnosi di colore marrone ambrato, dalla forma oblunga e il sapore molto dolce, tant’è che è un piacere mangiarli. Sono inoltre ricchi di benefici per il nostro organismo, sia che si tratti di datteri secchi che freschi. Quelli freschi sono più salutari e meno calorici, quelli secchi si trovano in commercio tutto l’anno.

Consigliamo comunque di scegliere quelle biologici, quindi non trattati e non ricoperti di sciroppo di glucosio. I datteri contengono minerali come potassio, magnesio, selenio e ferro, quindi sono utili in periodi di stress, per chi soffre di anemia e per migliorare la salute delle ossa. Sono ricchi di vitamine: vitamina A, vitamine del gruppo B, vitamina C, E, K, ed anche di beta-carotene e amminoacidi.

Tra i componenti dei datteri troviamo diversi zuccheri tra cui fruttosio, maltosio e saccarosio ed è per questo che generalmente sono sconsigliati ai diabetici. È facile comprendere come siano un alimento altamente energizzante, per questa virtù sono ideali soprattutto per chi fa sport. Consumati regolarmente contribuiscono ad abbassare il colesterolo, inoltre sono in grado di alleviare le infiammazioni, soprattutto quelle che riguardano le vie respiratorie e, grazie all’alto contenuto di fibre, risultano essere un valido rimedio contro la stitichezza.

Sono molte quindi le proprietà di questo buonissimo frutto. Vediamo ora i diversi modi per usare i datteri nelle nostre ricette e preparazioni culinarie.

10 ricette con i datteri

1 Ricetta del miele o sciroppo di dattero

In commercio è possibile trovare un dolcificante a base di dattero adatto per dolcificare yogurt, frullati ma soprattutto è uno dei tanti modi per sostituire lo zucchero raffinato nei dolci. Lo si prepara cuocendo i datteri secchi tagliati a dadini nell’acqua per circa un paio di ore. Una volta raffreddato il liquido va filtrato (meglio se strizzate per bene i datteri) e va rimesso sul fuoco per farlo addensare. La consistenza di questo sciroppo è simile al miele con un colore marroncino.

2 Confettura di datteri

Un’altra interessante ricetta con i datteri è la confettura. Se siete amanti di queste preparazioni, non potete farvela scappare. Utilizzate insieme ai datteri secchi al naturale, privi del nocciolo e tagliati a pezzetti, una mela tagliata a dadini. Cuocete in una pentola con acqua e zucchero integrale di canna (mi raccomando alle quantità, tenete presente che i datteri sono già molto dolci) e mescolate fino ad ottenere una composta. Potete usare la confettura di datteri semplicemente spalmata sulle fette biscottate o sul pane al mattino, ma anche per accompagnare formaggi. Vi darà la giusta carica per iniziare la giornata.

3 Datteri nei frullati

Gustosi e nutrienti, i datteri dolcificano in modo naturale le nostre ricette. Allora perché non utilizzare i datteri per preparare un frullato energetico? Quello che vi occorre per questa ricetta, oltre i datteri, sono banane, latte di cocco, una spolverata di cacao o cannella. Bevuto al mattino o dopo un’attività fisica vi aiuterà a rimettervi in forze senza rinunciare al gusto.

4 Torta crudista con base di datteri

Il dattero si presta per creare basi per torte crudiste, ossia dolci veg che non prevedono cottura. Anche se non abbracciate questo regime alimentare potete comunque provare questa ricetta alternativa. Vi basta tritare i datteri e aggiungerli alla frutta secca (come mandorle o noci) ridotta in farina, l’impasto non deve essere troppo appiccicoso (in questo caso potete aggiungere altra farina) ma lavorabile con le mani. Una volta lavorato il composto inseritelo in una teglia a cerniera e farcitela con una crema a scelta. Potete optare per esempio per una crema a base di banane, datteri, anacardi, frutti rossi e olio di cocco. Basta frullare tutti gli ingredienti, farcire la base e conservare in frigorifero prima di servirla.

5 Liquore ai datteri

Servito come digestivo o aperitivo per un buon liquore ai datteri dovete usare quelli freschi. Lavateli, eliminate il nocciolo e tagliateli a pezzi. Lasciateli a macerare nell’alcool per circa 2 settimane. Procedete poi come con qualsiasi liquore preparando lo sciroppo con acqua e zucchero, e una volta raffreddato, aggiungetelo all’alcool e filtrate il tutto. Meglio lasciarlo in infusione per un mese prima di utilizzarlo. In Tunisia è famoso un liquore chiamato Thibarine a base di datteri ed aromatizzato con erbe varie, in tempi antichi veniva usato come bevanda curativa.

6 Insalata con i datteri

Se volete provare i datteri in una ricetta salata non vi resta che inserirli nelle insalate. Arancia a fettine, carote, insalata, frutta secca, coriandolo e cannella sono alcuni degli ingredienti tipici delle insalate marocchine. Fresca, speziata, vegetariana, se amate la cucina etnica questa ricetta fa per voi.

7 Decotto ai datteri

Questo rimedio vanta proprietà antinfiammatorie per le vie respiratorie (utile in caso di mal di gola e raffreddore) e per l’intestino. Occorre far bollire 100 grammi di datteri in mezzo litro di acqua. Otterrete un decotto ai datteri che potrete bere più volte al giorno, senza effetti collaterali.

8 Datteri freschi farciti

In Italia non è facile reperire i datteri freschi, in caso riusciate ad averli potete provare un semplicissimo dessert: i datteri ripieni. Lavate i datteri, apriteli ed eliminate il nocciolo. Farciteli con la crema che più rispecchia i vostri gusti ed esigenze: mascarpone, panna di soia, ricotta, ed arricchitela con cannella e frutta secca come granella di pistacchi, noci o mandorle, nessuno saprà resistergli.

9 Aggiunti al muesli al mattino

Per una sferzata di energia al mattino i datteri possono arricchire il vostro muesli. Albicocche secche, fichi secchi, uvetta e datteri sono frutti davvero buonissimi da usare insieme ai cereali, sia nel latte che nello yogurt.

10 Datteri nelle ricette dolci

Se avete dei datteri secchi da consumare un’altra alternativa è quella di preparare un dolce. Che siano biscotti, muffin o torte, la purea di datteri dona sapore, morbidezza e soprattutto dolcezza alle preparazioni. Di fatti, in questo caso, vi consigliamo di limitare l’uso di zucchero e dolcificanti. Si sposano molto bene con il cacao, la frutta secca e la cannella.

Sono tante le idee che vi abbiamo proposto, speriamo che tra queste ce ne siano varie interessanti per i vostri gusti. Se avete delle ricette con i datteri poco conosciute, magari etniche, che realizzate con successo, potete farcelo sapere nei commenti.

Dove trovare i datteri essiccati

Datteri Medjoul Bio – Essiccati

I Datteri Medjouls sono spesso chiamati o il “re dei datteri”, il “diamante dei datteri”, o il “gioiello della corona dei datteri” in riferimento al loro gusto particolare, da molti descritto come un gusto ricco e quasi simile al caramello e paragonato al miele e cannella per la loro incredibile dolcezza.

Hai letto: 10 ricette per usare i Datteri in cucina
Emanuela Burzi
Emanuela Burzi è esperta di cucina naturale e specializzata in ricette vegane. Da diverso tempo si occupa della scrittura di testi per molteplici siti ed è autrice del blog Ricette al femminile, un sito ricco di ricette e consigli utili per la cucina. Appassionata di benessere e prodotti bio si dedica con passione ad approfondimenti su temi legati al vivere e al mangiar sano. ricettealfemminile.it

LASCIA UN COMMENTO