Home Alimentazione Mangiare sano 10 idee per usare le Zucchine nelle ricette

10 idee per usare le Zucchine nelle ricette

Ultima modifica: 9 agosto 2017

474
0
CONDIVIDI
10 utilizzi delle zucchine in cucina

Le zucchine sono sicuramente uno degli ortaggi più digeribili e meno calorici. Inoltre sono molto versatili in cucina, infatti si prestano per diverse preparazioni. La loro stagione è la primavera-estate, quindi non vi resta che approfittare di questo periodo per iniziare a sperimentare le ricette con le zucchine che vi proponiamo.

Le zucchine appartengono alla famiglia della Cucurbitaceae e si diffusero nel nostro paese dopo la scoperta dell’America. 
In natura ne esistono molte varietà, ad esempio ci sono quelle dalla forma tonda molto adatte da preparare farcite e quelle dalla superficie striata dal gusto più dolciastro.

Il periodo migliore per le zucchine è la primavera/estate, anche se ormai possiamo trovarle anche in altri periodi dell’anno. Resta il fatto che sarebbe opportuno consumare gli ortaggi, così come frutta e verdura, nel loro periodo di naturale maturazione in quanto non solo contengono più nutrienti ma sono disponibili anche ad un prezzo più conveniente.

Le zucchine rispetto alle altre verdure contengono meno fibre quindi risultano facilmente digeribili. Contengono comunque molti sali minerali, vitamine e vantano proprietà diuretiche, disintossicanti e antinfiammatorie.

Come già anticipato la zucchina ha pochissime calorie e zero colesterolo, questo grazie all’alta percentuale di acqua contenuta, motivo per cui è indicata in ogni tipo di dieta: dimagrante, ipocalorica e per chi soffre di colesterolo alto. 
Ovviamente gioca un ruolo fondamentale il tipo di cottura, a tal proposito vi suggeriamo delle cotture salutari e leggere con le zucchine, oltre a tante ricette e idee su come usare le zucchine in cucina senza sensi di colpa.

10 idee per usare le zucchine nelle ricette

1 Cotture light delle zucchine

Prima di procedere con cotture o preparazioni varie occorre lavare sotto l’acqua corrente le zucchine e tagliare le estremità. 
In questo caso vi suggeriamo la cottura a vapore e la bollitura.

  • Cottura al vapore: tagliate le zucchine come preferite, a fettine o cubetti, e disponetele sul cestello adatto per la cottura a vapore. Inserite il cestello su una pentola con all’interno l’acqua solo quando ha iniziato a bollire. Coprite le zucchine e fate cuocere per circa 5-8 minuti. A questo punto potete condirle e servirle come contorno oppure usarle per un’altra ricetta;
  • Lessatura: immergete le zucchine in acqua calda e salata e fatele cuocere per circa 8-10 minuti, poi scolatele e conditele ancora calde. In caso in cui si tratti di zucchine tonde da farcire in seguito, fate cuocere l’ortaggio tagliato a metà per circa 10 minuti.

2 Pesto di zucchine

Oltre ad essere usate per ricette tradizionali come minestre, minestroni e risotti, le zucchine possono condire la pasta in maniera insolita ad esempio con uno sfizioso pesto. In questo caso occorre cuocere le zucchine tagliate a rondelle con poca acqua salata per circa 10 minuti. In caso l’acqua non si assorbirà del tutto, scolatela e tritate le zucchine con un minipimer insieme a pinoli, aglio, parmigiano e olio extravergine d’oliva. Otterrete una crema deliziosa anche come accompagnamento alle bruschette.

3 Insalata con le zucchine crude

Le zucchine possono essere sottoposte a diversi tipi di cottura e non solo, possono infatti essere mangiate anche crude ed aggiunte alle insalate. Tagliate a julienne o a rondelle sottili possono essere associate a tanti ingredienti: rughetta, avocado, asparagi, carote, ravanelli, insomma il loro sapore leggero si sposerà divinamente con tutto.

4 Fiori di zucchine sulla pizza

Se i fiori di zucchine (chiamati anche fiori di zucca) sono freschi potete riciclarli per diverse preparazioni ad esempio sono ottimi sulle pizze. Basta eliminare il pistillo, lavarli delicatamente e adagiarli sulla pizza. Infine spolverizzate con parmigiano grattugiato, un filo d’olio d’oliva e il gioco è fatto!

5 Maionese vegana di zucchine

Con le zucchine è possibile realizzare una gustosa e particolare maionese vegana. Ecco come procedere: bollite una zucchina per circa 8 minuti, una volta raffreddata mettetela a pezzi in un contenitore alto insieme a 60 grammi di latte di soia e un pizzico di curcuma, e con un frullatore ad immersione frullate il tutto.

Aggiungete a filo 60 grammi di olio di semi e un cucchiaio e mezzo di aceto di mele continuando a frullare, versate ancora a filo 120 grammi di olio e il sale quanto basta, e frullate fino ad ottenere un composto bello spumoso. Potete conservare la maionese così ottenuta per alcuni giorni in frigorifero, accompagnerà con gusto ogni tipo di pietanza.

6 Vellutata di zucchine

Le vellutate sono una di quelle ricette classiche e molto versatili perché cambiando gli ingredienti il gusto può variare radicalmente. Anche le zucchine si prestano a questo tipo di piatto, se volete cuocerle nel brodo insieme ad altri ingredienti, prima di frullare il tutto, provate con patate e asparagi oppure piselli.

7 Hamburger di miglio e zucchine

Un’altra ricetta con le zucchine sono gli hamburger vegetariani stanno ottenendo sempre più successo sulle tavole perché uniscono gusto e leggerezza. Invece dei soliti hamburger di sole verdure potete optare per hamburger di miglio e zucchine.


Quindi bollite il miglio per 20 minuti e a parte bollite le zucchine e carote tagliate a dadini insieme ad un pugnetto di piselli. Una volta raffreddato tutto, scolate le verdure e unitele al miglio, aggiungente spezie (ad esempio la curcuma) e del pangrattato per lavorare meglio l’impasto. Formate gli hamburger, impanateli e cuoceteli per qualche minuto a lato su una padella, davvero ottimi!

8 Ripieno per torte e strudel salati

Se amate i rustici come torte e strudel salati, non perdete l’occasione di impiegare le zucchine nei ripieni. Tra gli abbinamenti di successo c’è quello con la zucca, peperoni e melenzane, ingredienti estivi così come le zucchine.

9 Frittata di albumi e zucchine al forno

Una ricetta proteica e leggera è quella della frittata di albumi e zucchine al forno. In questo caso potete usare delle zucchine cotte a vapore oppure crude grattugiate sottilmente e messe un po’ sotto sale (così da far perdere un po’ di acqua di vegetazione). Procedete poi montando gli albumi a neve, aggiungete le zucchine, il sale ed infine cuocete in una teglia ricoperta da carta forno a 180 gradi per circa 20 minuti. 
Per dare un colore vivo a questa frittata senza tuorli potete aggiungere qualche pizzico di curcuma in polvere.

10 Minestra di quinoa e zucchine

Invece delle tradizionali minestre provate ad associare le zucchine alla quinoa. 
Procedete cuocendo la quinoa in acqua fredda salata per circa 15 minuti dal bollore, dopo averla lavata attentamente, e a parte saltate le zucchine in padella antiaderente insieme a un cipollotto e una carota tagliata a dadini. Una volta cotti entrambi, ripassate la quinoa in padella con le zucchine, aggiungete l’olio d’oliva e qualche foglia di basilico.

Come avete visto sono davvero tante le ricette con cui usare le zucchine in cucina e ce ne sono tante altre ancora come le zucchine ripiene e i contorni con altri ortaggi. Fateci sapere nei commenti se avete provato una di queste preparazioni e condividete con noi le vostre ricette con le zucchine!

Hai letto: 10 idee per usare le Zucchine nelle ricette
© Copyright Viversano.net, tutti i diritti sono riservati.
Emanuela Burzi
Emanuela Burzi è esperta di cucina naturale e specializzata in ricette vegane. Da diverso tempo si occupa della scrittura di testi per molteplici siti ed è autrice del blog Ricette al femminile, un sito ricco di ricette e consigli utili per la cucina. Appassionata di benessere e prodotti bio si dedica con passione ad approfondimenti su temi legati al vivere e al mangiar sano. ricettealfemminile.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here