Home Alimentazione Dieta e salute Sale aromatizzato: 6 ricette per farlo in casa

Sale aromatizzato: 6 ricette per farlo in casa

Ultima modifica: 1 dicembre 2015

1778
0
CONDIVIDI
Sale aromatizzato: 6 ricette facili

Tanti tipi di sale, tanti sapori diversi. Dal sale di Cervia fino a quello dell’Himalaya passando per il sale nero, scopriamo come aromatizzare il sale per ottenere gusti sempre nuovi per le nostre pietanze.

Il sale tradizionale è saporito, ma se combinato con spezie ed aromi lo è ancora di più. Per cucinare le verdure è possibile condirle con il sale aromatizzato in modo da conferire alla portata un gusto vivace.


Sale tradizionale aromatizzato con origano

Ottimo per le verdure alla griglia, il sale aromatizzato con origano è una ricetta semplice che è possibile preparare anche a casa e utilizzare non solo sui vegetali, ma anche sulla pizza o, per chi non l’ha esclusa dalla dieta, anche sulla carne.

Preparazione: lavorare al mortaio la stessa quantità di sale grosso e origano secco fino ad ottenere una polvere fine perfetta per il condimento.


Sale rosa dell’Himalaya aromatizzato alla rosa e lavanda

Una ricetta originale che fornirà un sapore del tutto inconsueto alle pietanze è quella che vede come protagonista il sale rosa. Per realizzarla basta avere a disposizione della lavanda secca, delle roselline fresche e del sale rosa fino.

La preparazione è molto semplice: basta inserire in un barattolo di vetro il sale, le roselline e i rametti di lavanda precedentemente spezzettati. Mescolare delicatamente (per non far sfogliare tutte le rose) e lasciar riposare qualche giorno prima di utilizzarlo.
Una nota in più: oltre che utilizzarlo per ricette che prevedono note dolci, il sale rosa aromatizzato a lavanda e roselline può essere usato per uno scrub o come sale da bagno.



Sale integrale dell’oceano aromatizzato agli agrumi

Il sale integrale non viene lavorato e si presenta quindi in grossi cristalli. Dal sapore deciso e molto salmastro, questo sale aromatizzato è perfetto per aromatizzare pietanze alla griglia, magari con l’aggiunta di erbe aromatiche o bucce di arancia.

Procedimento: prelevare la scorza degli agrumi con una grattugia e lavorarla insieme al sale in un pestello. Una volta ottenuta una graniglia fine, lasciarla asciugare nel forno a bassa temperatura in una teglia ricoperta dall’apposita carta.


Sale in fiocchi aromatizzato al peperoncino

Dal sapore vagamente messicano, il sale in fiocchi al peperoncino si ottiene usando nella ricetta anche un lime.

Procedimento: lavorare nel mortaio la buccia di un lime fatta precedentemente essiccare in forno, il peperoncino in polvere e il sale in fiocchi fino ad ottenere una graniglia fine. È possibile conservare questo sale in un barattolo di vetro chiuso ermeticamente e usarla per condire le verdure.



Sale nero aromatizzato alle erbe miste

Dal sapore deciso, il sale nero aromatizzato può essere usato con qualsiasi pietanza e arricchito di tutte le erbette che la fantasia suggerisce. Nella ricetta che segue abbiamo usato basilico, erba cipollina, rosmarino e salvia.

Procedimento: lavorare nel mortaio il sale con le erbe tritate precedentemente al coltello fino a raggiungere una consistenza fine. Conservare in un barattolo di vetro chiuso ermeticamente.


Sale di Cervia aromatizzato alla mela

Il sale di Cervia è ottimo sia per condire piatti salati che dolci. Nella versione che stiamo per raccontarvi si usa la mela biologica, nella qualità che preferite, ma si consiglia la granny smith o la deliziosa perché hanno la buccia più consistente.

Procedimento: mescolare buccia di mela, un cucchiaino di zucchero e 100 g di sale di Cervia. È importante che le mele siano essiccate prima di essere aggiunte al sale, lasciandole in forno a bassa temperatura per qualche minuto in modo che perdano tutta l’acqua. La realizzazione del sale è semplice: si mescolano gli ingredienti e si lascia riposare in una barattolo a chiusura ermetica.

Hai letto: Sale aromatizzato: 6 ricette per farlo in casa
Francesca Oliva
Mamma ed esperta di comunicazione online, si occupa di content marketing per diversi blog e siti e di social media marketing. Appassionata di salute e benessere per Viversano.net è redattrice. www.francescaoliva.it

LASCIA UN COMMENTO