Home Alimentazione Dieta e salute Caffè verde: come prepararlo?

Caffè verde: come prepararlo?

Ultima modifica: 4 giugno 2016

9864
1
CONDIVIDI
Come assumere il caffe verde

Il caffè verde è un noto integratore dagli effetti dimagranti. Ma come si prepara il caffè verde? Ecco qualche consiglio.

Il caffè verde è caffè non tostato e contiene basse quantità di caffeina a rilascio graduale. Proprio per questo motivo viene definito come uno dei migliori dimagranti in circolazione. La caffeina infatti favorisce il funzionamento del metabolismo e, combinata ad alcune sostanze come le metilxantine, presenti naturalmente nel caffè verde crudo, favorisce il dimagrimento.

Questo tipo di sostanze sono capaci infatti di svuotare gli adipociti (cellule del tessuto aidposo) rendendole più piccole e quindi più magre. È bene sottolineare che i suoi effetti sono positivi solo se accompagnati da una sana alimentazione e una costante attività fisica.

Come si prepara il caffè verde

È possibile assumere il caffè verde in capsule acquistandole in erboristeria o in Farmacia, ma esistono tante ricette per assumere questo prezioso trattamento autonomamente. Vediamone alcune.

  • Infusione: in commercio è possibile acquistare i chicchi di caffè verde crudo non torrefatti. Per poterli utilizzare è necessario pestarli con un apposito mortaio e poi mettere i semi triturati in infusione in acqua calda a 80°C. Lasciare riposare almeno 10 minuti, poi filtrare e bere.
  • Bevanda: sono necessari 50 grammi di chicchi di caffè verde e 250 ml di acqua distillata (in modo che non alteri il gusto della bevanda). Mettere tutto in un pentolino e portare ad ebollizione, lasciando bollire a fiamma bassa per 15 minuti. Trascorso questo tempo va spento il fuoco e va lasciato riposare per almeno un’ora. Può essere consumato nell’arco di tre giorni, e si può scegliere se filtrarlo o berlo al naturale. Consigliamo di aggiungere un cucchiaino di miele per tutti quelli che non amano il sapore troppo deciso.
  • Gelato: il caffè verde può essere ingrediente per un gelato salutare e fresco, da gustare a fine pasto. Per prepararlo è necessario avere a disposizione anche del colostro, una sostanza lattea composta da leucociti e proteine (oltre che da acqua). Per preparare il gelato la caffè verde servono anche 3 banane, un mango, 30 g di burro, mezzo cucchiaio di cacao amaro in polvere. Mescolare tutti gli ingredienti con mezzo cucchiaino di caffè verde macinato con l’aiuto di un frullatore fino a che non si ottiene una consistenza vagamente cremosa. A questo punto è sufficiente mettere il composto in una terrina e posizionarlo in freezer per una notte prima di gustarlo.

Le cose sono più rapide e immediate acquistando in erboristeria o in farmacia le bustine contenenti caffè verde macinato. Si tratta in tutto e per tutto di bustine come quelle di tè o camomilla che siamo abituati ad acquistare al supermercato. Vanno lasciate in infusione in acqua calda esattamente come si fa per la preparazione del tè tradizionale.

Caffè Verde: dove si compra online

Nutra Caffè Verde – 60 Capsule

Il caffè verde contiene molte sostanze antiossidanti, tra cui la più conosciuta e abbondante è l’acido clorogenico, potente antiossidante naturale.

Caffè Verde Solubile

Caffè verde solubile. Ha proprietà Antiossidante, Dimagrante ed Energizzante. Rispetto al classico caffè cotto – tostato, quello verde crudo ha un minor contenuto di caffeina.

Hai letto: Caffè verde: come prepararlo?
© Copyright Viversano.net, tutti i diritti sono riservati. In nessun caso è consentita la riproduzione dei contenuti qui pubblicati. Per maggiori informazioni consultare la pagina Avvertenze e condizioni.

1 COMMENTO

  1. Ho sempre preso il caffè verde in capsule perchè in erboristeria avevano solo quello, non sapevo si potesse assumere anche diversamente. Ho trovato quello in grani su sorgentenatura, proverò a macinarlo come il caffè normale. Ho letto che il sapore è diverso da quello del caffè tostato, però ho letto di pareri positivi da chi lo ha assaggiato fatto in questo modo e penso proprio che non mi deluderà 🙂

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here